105 persone risultano ancora disperse

Brasile: crollo diga, 203 i morti

La valanga di fango provocata dal crollo, oltre a uccidere centinaia di persone, ha contaminato il fiume Paraopeba, distrutto case e campi agricoli dell'area

Redazione
Brasile: crollo diga, 203 i morti

Foto ANSA

È salito a 203 il numero delle vittime confermate nella tragedia della rottura della diga di scarti minerari a Brumadinho, in Brasile. Secondo l’ultimo bilancio pubblicato oggi dalla Protezione civile e riportato dal sito G1, 105 persone risultano ancora disperse.

La tragedia è avvenuta il 25 gennaio scorso. La valanga di fango provocata dal crollo, oltre a uccidere centinaia di persone, ha contaminato il fiume Paraopeba, distrutto case e campi agricoli dell'area.
   

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bonino: "Soros mi ha finanziato"
alla fine, giù la maschera

Bonino: "Soros mi ha finanziato"

Folla oceanica a Lecce per Salvini. I kompagni che palle racconteranno adesso?
non ci vengano a dire che la piazza era semivuota...

Folla oceanica a Lecce per Salvini. I kompagni che palle racconteranno adesso?

Mattanza in chiesa in Brasile
ma stavolta non è terrorismo

Mattanza in chiesa in Brasile

Corte d'appello di Parigi: un euro per Vincent Lambert...
Caso Lambert: avviato e poi revocato lo stop all’alimentazione

Corte d'appello di Parigi: un euro per Vincent Lambert...


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU