A Rho, su un convoglio della linea S6

Un africano senza biglietto aggredisce il controllore sul treno Novara-Milano

Ennesimo caso di violenza i danni del personale delle ferrovie. Un poliziotto intervenuto intervenuto in soccorso del capotreno ha riportato delle ferite

Redazione
Un africano senza biglietto aggredisce il controllore sul treno Novara-Milano

Foto ANSA

Continuano purtroppo a ripetersi i casi di violenza sui treni milanesi e lombardi, un fenomeno che purtroppo si sta acuendo negli ultimi mesi e che ha costretto la Regione ad intervenire avviando un programma di inserimento di vigilantes sui convogli. L'ennesimo episodio è avvenuto giovedì 3 novembre a Rho, su un convoglio della linea S6 che unisce Novara e Magenta a Milano.

"L'ennesima aggressione subitada un controllore che aveva chiesto il biglietto a un ivoriano sulla linea S6 dimostra che è quanto mai urgente attivare il prima possibile il piano straordinario che abbiamo in mente per accrescere la sicurezza sui nostri treni e nelle stazioni" ha dichiarato l'assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità, Alessandro Sorte.

Nell'esprimere la sua vicinanza al controllore picchiato, l'esponente della giunta Maroni ha così concluso: "Desidero anche ringraziare i poliziotti allertati dal capotreno che sono riusciti a intervenire in tempo e ad arrestare l'aggressore, nonostante anche uno di essi fosse stato aggredito e picchiato. Il controllore è stato ricoverato ma senza conseguenze, mentre il poliziotto ha riportato delle ferite non gravi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU