SOLDI PUBBLICI BRUCIATI

Sardegna, lo spreco folle dei treni da 125 miliardi: mai usati in 30 anni

All'epoca di Craxi, l'Italia spese 125 miliardi per delle locomotive all'avanguardia da destinare alla Sardegna. La nuova rete ferroviaria, però, non venne più realizzata e quei treni non viaggiarono mai: ora saranno demoliti

Francesco Vozza
Sardegna, lo spreco folle dei treni da 125 miliardi: mai usati in 30 anni

All'epoca del governo di Bettino Craxi, venne finanziata la realizzazione di 25 treni all'avanguardia da destinare alla nuova rete ferroviaria elettrificata della Sardegna. Le locomotive, preparate tra il 1986 ed il 1990, avevano per quei tempi accessori e design di lusso (fu nientemeno che Giorgetto Giugiaro a progettarle) ed il loro costo fu esorbitante: 125 miliardi delle vecchie lire. Davvero una montagna di soldi, che, però, non è servita assolutamente a nulla. Si, perché nell'Italia dei continui cambi di governo, a cambiare sono sempre stati pure gli obiettivi e le priorità: e così, i successivi esecutivi di De Mita e Andreotti abbandonarono il progetto di ammodernamento della rete ferroviaria della Sardegna, rendendo inutilizzabili sull'isola quegli splendidi treni. Ma oltre al danno, ci fu anche la beffa: infatti, in nessun'altra parte d'Italia esisteva una ferrovia a corrente alternata come quella che era stata pensata per la Sardegna, e, pertanto, i treni di Craxi non potevano essere impiegati in alcuna regione. A quel punto, le 25 sfortunate locomotive tornarono nel deposito di Foligno e lì sono rimaste per più di 20 anni. Per tutto questo tempo, l'Italia tentò di rivenderle (o meglio svenderle) ai paesi stranieri, ma nessuno le ha volute. Ed ora ci si è arresi al destino: le Ferrovie dello Stato hanno deciso di mandare alla demolizione questi treni, che ancora oggi, però, sembrano come nuovi. Anche perché, in effetti, non sono mai stati utilizzati. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Vogliamo fare i poliziotti"
Parla Massimiliano Pirola, esponente del SAP di Milano

Tutele zero per noi poliziotti

Milano: senzatetto tra paura e gelo
Milano: senzatetto sempre più a rischio aggressioni in balia di notti gelide

Senzatetto: "Dormitori sporchi, meglio la strada anche se abbiamo paura"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU