Tra altari, teschi e ossa

Arrestata a Roma una "sciamana" cubana: aveva in casa due chili di cocaina pura

La droga, sotto forma di sostanza cremosa, era nascosta in barattoli alimentari perfettamente confezionati. Avrebbe potuto fruttare circa 800.000 euro

Redazione
Arrestata a Roma una "sciamana" cubana: aveva in casa due chili di cocaina

Oggetti sciamanici. Da legacygames.com

A conclusione di una complessa attività antidroga, a Roma i carabinieri della compagnia Centro hanno arrestato mercoledì 9 novembre una cubana di 27 anni, trovata in possesso di oltre 2 kg di cocaina pura, che nel mercato illecito avrebbe fruttato circa 800.000 euro, e di 5.000 euro in contanti, ritenuto provento dell'attività illecita.

Le indagini per risalire ai canali di approvvigionamento delle piazze di spaccio del centro storico della Capitale e svolte tra gli assuntori abituali di cocaina hanno permesso ai carabinieri del Nucleo Operativo della compagnia Centro e della stazione Piazza Farnese di individuare un appartamento a Ciampino, in via Guglielmo Marconi. A seguito di un blitz, all'interno dell'abitazione della donna, i militari hanno rinvenuto, nascosta in barattoli alimentari perfettamente confezionati, 2 kg di sostanza cremosa, poi risultata cocaina pura e oltre 100 grammi della stessa sostanza in cristalli e scaglie.

I militari hanno trovato anche 5.000 euro in banconote di vario taglio e materiale e strumenti per il peso e confezionamento delle dosi. La droga e il denaro erano occultati tra alcuni altari e oggetti legati ad una particolare santeria cubana della quale la donna si è dichiarata "sciamana". Trovati anche teschi, ossa e vari feticci, perfette riproduzioni in plastica. Tutta la droga, il denaro e il materiale rinvenuto durante la perquisizione sono stati sequestrati mentre la donna, arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, è stata portata in carcere a Rebibbia.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi
salvati, han ringraziato a pugni

Vos Thalassa, fermati i due facinorosi

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU