gamba sinistra rotta

Anche i sindacati all'attacco di Gentiloni. Governo bocciato su tutta la linea

La Cgil accusa: "Il Governo non ha dato risposte sufficienti rispetto sul tema delle pensioni"

Redazione
Anche i sindacati all'attacco di Gentiloni. Governo bocciato su tutta la linea

''Sulla aspettativa di vita, al tavolo abbiamo preso atto che su questa materia il Governo non ha dato risposte convincenti e sufficienti rispetto alla nostra richiesta di sospendere l'automatismo di adeguamento per aprire una discussione volta a modificare il meccanismo stesso''. È quanto si legge nell'ordine del giorno votato dalla direttivo Cgil che spiega i motivi per cui il sindacato parla di risposte ''del tutto insufficienti'' da parte del governo.

''In particolare quanto proposto dal Governo non risponde al fatto che l'adeguamento incide negativamente su tre fattori, vecchiaia, pensione anticipta e calcolo dei coefficienti di trasformazione'' spiega ancora il sindacato che ribadisce le sue critiche al fatto che l'esecutivo non abbia considerato peraltro ne le proposte unitarie contenute nella piattaforma sulle pensioni messa a punto da oltre 2 anni ne gli impegni relativi alla fase 2 sulla previdenza sottoscritti in un verbale dal governo lo scorso anno. ''In particolare il confronto non ha registrato nessuna risposta su flessibilità in uscita, giovani, lavoro di cura e condizione delle donne, previdenza complementare per i lavoratori del privato, temi che in modo particolare per le giovani generazioni, rappresentano la possibilità di tenuta di un sistema previdenziale universale e non ha permesso di determinare risposte adeguate in materia di rivalutazioni delle pensioni in essere'', si legge nell Odg votato dal parlamentino di Corso Italia.

La mobilitazione annunciata infine, conclude la nota, servirà a ''confermare il giudizio più ampio sulle misure previste nella legge di bilancio, una legge che abbiamo giudicato inadeguata rispetto ai bisogni del Paese anche sul tema delle proposte complessive sul lavoro e sugli ammortizzatori, sugli investimenti , sulle politiche economiche, sulla sanità".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il feretro della "belva" Totò Riina è stato sotterrato, nel cimitero di Corleone
il boss dei boss sotto terra

Il feretro di Riina sotterrato a Corleone

La Boldrini ci taglia Internet
ma la rete non era sinonimo di libertà?

La Boldrini ci taglia Internet


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU