Ecco dov'erano gli "impresentabili"

Arrestato per estorsione il candidato M5S in Sicilia. Ma non erano puri?

Il grillino Fabrizio La Gaipa, primo dei non eletti con 4.357 preferenze, è accusato di aver costretto i suoi dipendenti a firmare buste paga false. Per lui in campagna elettorale si erano spesi Di Maio e Di Battista

Redazione
Arrestato per estorsione il candidato M5S in Sicilia. Ma non erano puri?

Di Maio, Di Battista, La Gaipa, Cancelleri

I Cinque Stelle non erano i puri per (auto)definizione, quelli dell’onestà in politica, quelli diversi dagli altri? E non erano quelli che gridavano allo scandalo degli impresentabili, ovviamente altrui? Ebbene, chi di impresentabili ferisce di impresentabili perisce verrebbe da dire. Perché il M5S alle regionali siciliane ha messo in lista Fabrizio La Gaipa, arrestato con l’accusa di estorsione dalla squadra mobile di Agrigento.

Il grillino, proprietario e gestore di un noto albergo di Agrigento, il “Costa Azzurra Museum&Spa”, è finito ai domiciliari perché avrebbe costretto i suoi dipendenti a firmare buste paga false e commesso pesanti irregolarità fiscali. Secondo gli inquirenti non c’è rispondenza tra gli emolumenti dichiarati e quelli versati ai lavoratori. Due dei quali l’avrebbero incastrato effettuando alcune registrazioni dei colloqui, poi c’è la testimonianza di una terza persona e altri esposti depositati in Procura. Indagato anche il fratello Salvatore, per il quale il Gip ha disposto il divieto di dimora in città.

Fabrizio La Gaipa, 42 anni, non è esattamente un passante, al contrario è un pentastellato di lungo corso: attivista dal 2013, alle regionali viene inserito nella lista a sostegno di Giancarlo Cancelleri arrivando primo dei non eletti con 4.357 preferenze. Era in buoni rapporti con i leader del M5S: una foto pubblicata sui social lo ritrae insieme a Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista, i quali si erano spesi per lui in campagna elettorale condividendo il palco durante un comizio insieme al candidato presidente.

Del resto La Gaipa era un grillino provetto, come testimoniano le invettive anticasta che hanno contraddistinto la sua corsa al seggio dell’Ars: s’infiammava ricordando i “decenni di malagestione dell’isola” e spiegava come “in queste elezioni si combatta una battaglia in cui da una parte ci sono i cittadini e dall’altra la vecchia politica che ci ha portato alla situazione insostenibile in cui siamo”, precisando che “l’alleato del Movimento 5 Stelle sono i cittadini onesti e liberi”. I giudici per ora la pensano diversamente.

Per alcuni era in procinto di candidarsi anche alle politiche, essendo figura spendibile anche dal punto di vista istituzionale avendo già ricoperto cariche pubbliche come la presidenza del consorzio turistico. "Nutro una passione profonda, consolidata nel nostro territorio, per l'arte antica - recita sul suo curriculum sulla piattaforma Rousseau - Recentemente mi sono impegnato in iniziative culturali innovative legate all'archeologia come l'apertura ad Agrigento dell'Hotel Costazzurra Museum Spa, primo archeo-hotel del mondo, eventi culinari legati alle tradizioni gastronomiche dell'antichità e persino la riscoperta di trattamenti e rituali estetici del passato quali il massaggio con lo strigile”. Dunque, cari grillini, cari Di Maio e Di Battisti, com’era la storia degli impresentabili? E del coro “onestà, onestà” che ne facciamo?

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il feretro della "belva" Totò Riina è stato sotterrato, nel cimitero di Corleone
il boss dei boss sotto terra

Il feretro di Riina sotterrato a Corleone

La Boldrini ci taglia Internet
ma la rete non era sinonimo di libertà?

La Boldrini ci taglia Internet


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU