scoperta dalla Polizia di pescara

Dark lady lo adesca e lo narcotizza per rapinarlo

La vittima, malgrado non avesse mai assunto sostanze stupefacenti o psicofarmaci, era finita in coma, gravemente intossicata da benzodiazepine

Redazione
Dark lady lo adesca e lo narcotizza per rapinarlo

Narcotizzato per rapina da una 19enne, finisce in coma all'ospedale: una vicenda che per fortuna si è conclusa senza gravi conseguenze per l'uomo, un 54enne di Pescara. La verità è venuta alla luce mercoledì, grazie alle indagini della Squadra Mobile di Pescara che ha ricostruito l'accaduto, indagando la giovane e un complice di 35 anni. Il 14 settembre scorso il 54enne veniva ricoverato in coma all'ospedale dopo essere stato soccorso dal 118 che lo aveva trovato privo di sensi a bordo della sua auto.


La vittima, malgrado non avesse mai assunto sostanze stupefacenti o psicofarmaci, risultava gravemente intossicata da benzodiazepine. Una volta ripresosi, l'uomo ha raccontato di essersi sentito male dopo aver bevuto una coca cola dallo strano sapore in un locale nel quale era andato a cenare con la 19enne. Secondo le indagini in quella notte, al malcapitato era stato sottratto il portafogli, 70 euro in denaro contanti e due tessere bancomat con le quali erano stati effettuati due prelievi fraudolenti per 380 euro.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata
chiusi, Polizia trova 2.500 kg parmigiano sottratto

Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Cocaina a Milano, 210 anni a trafficanti
stroncato il traffico dei figli del boss Loiero

Cocaina a Milano, 210 anni a trafficanti


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU