"Mance" a spese nostre

Le marchette pro referendum di Renzi ci costano oltre otto miliardi di nuove tasse

L'importo delle imposte che sono previste nella prossima manovra di bilancio "elettorale" supera di circa quattro volte il dato relativo ai tagli previsti

Redazione
Le marchette pro referendum di Renzi ci costano oltre otto miliardi di nuove tasse

Matteo Renzi e Pier Carlo Padoan. Foto ANSA

Mercoledì 12 ottobre il ministro dell'economia Pier Carlo Padoan, nella sua seconda audizione parlamentare in pochi giorni sulla Nota di aggiornamento al Documento di economia e finanza, ha consegnato ai parlamentari alcune tabelle contenenti le cifre relative alla composizione della manovra che il governo si appresta a varare e che, a seguito delle mirabolanti promesse fatte dal presidente del consiglio, pare diverrà lo strumento per distribuire "mance" elettorali al fine di recuperare consensi per il referendum costituzionale del 4 dicembre. Ma quanto costano queste marchette, e chi le paga?

Spulciando le cifre contenute nelle tabelle si possono recuperare i dati aggregati di entrate e tagli alle tasse, che indicano le risorse in più che si prevedono di far entrare nelle casse dello Stato attraverso la legge di Bilancio. Tra queste, ci sono le coperture necessarie a garantire quelle misure che sono esplicite mance elettorali pro referendum. Ebbene, dalle tabelle emerge che le tasse sono di molto superiori ai tagli alla spesa, in un rapporto di uno a quattro. Insomma, è chiarissimo da dove arriveranno le risorse per la campagna referendaria del premier: come al solito, dalle tasche degli italiani.

Le coperture aggiuntive previste dalla manovra sono pari a mezzo punto di Pil, circa 8.507 milioni di euro: si tratta di otto miliardi e mezzo di entrate fiscali aggiuntive rispetto al 2016. La spremitura dei contribuenti è dunque assicurata, anche se pare esserci poca chiarezza su come il governo intenda metterla in atto. Di sicuro, gli effetti della manovra si faranno sentire anche negli anni a venire, visto che sono previste maggiori entrate per il 2018 pari a 7,2 miliardi e per il 2019 pari a 4 miliardi, a cui probabilmente si aggiungeranno ulteriori imposizioni nelle prossime leggi di Bilancio.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Compagni, la festa è finita...
cala il sipario sul bomba

Compagni, la festa è finita...


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU