galantino torna e pontifica

Salvini al monsignor buonista: "L'unica violenza, i troppi clandestini"

Il prelato: "Politici con la testa malata"; il leader leghista: "L'unica malattia è quella di qualcuno che è più interessato ad incassare quattrini che a parlare alle anime"

Alfredo Lissoni
Salvini al monsignor buonista: "L'unica violenza, i troppi clandestini"

"Monsignor Galantino, segretario dei vescovi italiani, attacca i politici "con la testa malata" che si oppongono all'invasione, e si lamenta del fatto che il tema immigrazione sia "affrontato con violenza". L'unica violenza certa è quella dei troppi clandestini delinquenti, l'unica malattia è quella di qualcuno che è più interessato ad incassare quattrini che a parlare alle anime. #stopinvasione e così sia".


Così il segretario della Lega Matteo Salvini ha replicato al noto monsignore buonista, lo stesso che due anni fa aveva accusato il Governo di essere "assente sull'immigrazione" (come se non ne arrivassero già a sufficienza), che aveva accusato di "sciacallaggio" quei politici che rifiutano la politica delle "porte spalancate"; che ancora, nell'aprile scorso, aveva invocato pubblicamente “permessi per tutti gli immigrati, anche a chi è negato asilo” e che infine, con una apparente dose di omofobia, nel settembre scorso si è infine lamentato - come riferisce la Radio Vaticana - che "la politica accelera su diritti gay ma non sullo Ius soli". E meno male che la Chiesa dice di non occuparsi di politica; la cura delle anime è dunque passata di moda? Roba vecchia?

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Ius soli, la Boldrini si lamenta: "Tradimento non averlo approvato"
Il Governo PD regala 6.000 euro l'anno agli immigrati nullafacenti
Assegno sociale, una pacchia per gli extracomunitari

Il Governo PD regala 6.000 euro l'anno agli immigrati nullafacenti

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"
stupro di rimini, l'avvocatessa buonista

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU