terrore a scuola a s.donato milanese

"Non ti voglio in classe, mi hai rotto". Indagata maestra

Da quanto si è saputo, dall'indagine non sarebbero emerse botte e percosse, ma una lunga serie di vessazioni, tra cui strattonamenti, spinte e insulti

Redazione
"Non ti voglio in classe, mi hai rotto". Indagata maestra

Foto ANSA

Una maestra che lavorava in un asilo comunale a San Donato Milanese è accusata di maltrattamenti perché avrebbe ripetutamente insultato e vessato una decina di bimbi. La donna, di 48 anni, è già stata interdetta dall'esercizio della professione su disposizione del gip di Milano Donatella Banci Buonamici e nei suoi confronti è stato anche già disposto il processo con rito immediato, anche se dell'indagine, coordinata dal pm di Milano Luca Gaglio e condotta dalla Squadra mobile, si è saputo solo martedì.


"Non ti voglio più in classe, mi hai rotto!", è una delle frasi che la maestra avrebbe rivolto a uno dei piccoli, che come gli altri (bimbi tra i 3 e i 5 anni) sarebbe stato maltrattato dalla donna. Da quanto si è saputo, dall'indagine non sarebbero emerse botte e percosse, ma una lunga serie di vessazioni, tra cui strattonamenti, spinte e insulti.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Cocaina a Milano, 210 anni a trafficanti
stroncato il traffico dei figli del boss Loiero

Cocaina a Milano, 210 anni a trafficanti


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU