palermo ricorda Padre Pino Puglisi

Una "Festa con 3P" per ricordare il parroco ucciso dalla mafia

La manifestazione ha l'obiettivo di presentare la figura del sacerdote assassinato come operatore di comunione e di gioia con un messaggio ecumenico trasversale di impegno sociale e civile

Fabio Cantarella
A Palermo una "Festa con 3P" per ricordare il parroco ucciso dalla mafia

Si chiama "Festa con 3P" (ricordando il modo in cui si firmava Padre Pino Puglisi) ed è la nuova manifestazione organizzata dall'Arcidiocesi di Palermo nel 23/o anniversario per mano mafiosa del sacerdote-martire.

Una festa musicale (e non solo) aperta a tutti che si terrà il 15 settembre dalle 20.30 nel Piano della Cattedrale di Palermo, pensata per coinvolgere non solo coloro che conoscevano Padre Puglisi ma tutta la cittadinanza e soprattutto le nuove generazioni. Parteciperanno anche un gruppo di ragazzi detenuti al carcere minorile di Trapani che hanno chiesto di partecipare all'evento "spendendo" in questo modo il permesso di libera uscita che hanno a disposizione.

"Il 15 settembre, anniversario della morte di padre Puglisi, noi non piangiamo un uomo morto", afferma il delegato arcivescovile don Francesco Michele Stabile, "ma viviamo della gioia di un uomo risorto di cui intendiamo fare memoria. Padre Puglisi non appartiene soltanto alla comunità ecclesiale, ma a tutta la società civile per la quale ha lavorato ed in particolare per Brancaccio che voleva dotare di servizi. Inoltre vogliamo ricordare il prete ucciso per mano mafiosa quale figura di grande educatore che ha accompagnato la formazione di tanti giovani".

La "Festa con 3P" nasce dall'intenzione di presentare a tutta la città la figura di padre Puglisi come operatore di comunione e di gioia con un messaggio ecumenico trasversale di impegno sociale e civile. Hanno aderito in maniera gratuita molti artisti. Prevista la partecipazione straordinaria di Moni Ovadia e don Luigi Ciotti che faranno una riflessione universale sul messaggio di padre Puglisi.

"Il vescovo ha chiamato a raccolta tutti quanti sono legati al messaggio di padre Puglisi", afferma il Direttore artistico della festa Massimo Sigillò, "l'iniziativa è stata sposata dalle comunità che si riconducono in lui per un momento gioioso in cui veicolare un messaggio alla città".

Alla "Festa con 3P" interverranno anche l'arcivescovo Corrado Lorefice che al termine pronuncerà un discorso. Nel corso della festa sarà possibile avere frasi stampate di padre Puglisi che si potranno portare a casa. La manifestazione sarà preceduta alle ore 18 da una celebrazione Eucaristica in Cattedrale.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente
pm Milano aveva chiesto 8 anni

Abusi su Sara Tommasi, assolto agente

Modena, accoltellamento discoteca: sette denunciati
immortalati dalle telecamere di sorveglianza

Modena, accoltellamento discoteca: sette denunciati


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU