Il piano maternità

Donald Trump dalla parte delle donne. Le ironie degli analisti "indipendenti"

La proposta del candidato del Gop prevede sei settimane di maternità e maggiori sgravi fiscali per l’assistenza. L'avesse detto la Clinton parleremmo di candidata sensibile alle problematiche sociali, intenta ad arginare le storture del welfare a stelle e strisce

Marco Dozio
Donald Trump dalla parte delle donne. Le ironie degli analisti "indipendenti"

Foto ANSA

Oltre gli schemi e gli steccati. Donald Trump infrange quello che per molti repubblicani costituisce un tabù e vara un piano maternità per aiutare donne e famiglie. Il candidato del Gop ha messo a punto una proposta che prevede, tra le altre cose, sei settimane di maternità e maggiori sgravi fiscali per l’assistenza.

Per gli analisti “indipendenti” si tratterebbe di un velleitario tentativo di recuperare terreno nei sondaggi, in particolare tra l’elettorato femminile. Se la proposta fosse arrivata da Hillary Clinton ovviamente avremmo parlato di candidata sensibile alle problematiche sociali, intenta ad arginare le storture del welfare a stelle e strisce, a trovare soluzioni per sostenere la classe media impoverita e via glorificando. Per Trump il discorso cambia, si parla di vaghe promesse finanziariamente insostenibili, di boutade funzionali ai sondaggi. Ironizzando persino sul contributo della figlia Ivanka, madre di tre figli.  

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU