non bastava la disastrosa riforma Fornero?

Ora Monti progetta una patrimoniale UE pro immigrati

L'obiettivo è quello di finanziare un Fondo per le emergenze che sarà destinato all'arrivo degli stranieri in Europa, a discapito di tutti i cittadini europei che vivono nella povertà

Ismaele Rognoni
Ora Monti progetta una patrimoniale UE pro immigrati

Foto ANSA

Mario Monti, un fantasma che continua a tornare dal passato. Non contento delle pene inflitte agli italiani con la riforma Fornero e con il conseguente aumento di disoccupati e la creazione degli esodati, ora ha intenzione di flagellare tutta l'Europa con le sue vampiresche teorie economiche essendo, ad oggi, a capo del Comitato per il budget europeo istituito dalla Commissione UE. Le vittime questa volta saranno i cittadini europei, i beneficiari gli immigrati.

L'ex premier del governo italiano sta studiando delle proposte che porteranno, a fine mese, a comprendere in che modalità finanziare un "Fondo per le emergenze" che non servirà solamente ad aiutare i paesi afflitti da cataclismi naturali, come il nome fa ben pensare, ma che sarà rivolto soprattutto all'accoglienza degli stranieri che sbarcano, sulle nostre coste, a migliaia ogni giorno.

Per finanziare economicamente tale fondo Monti vuole far partecipare tutti gli Stati membri della UE affinché si raggiunga la cifra richiesta di 15-20 miliardi di euro reperibili ottenendo una quota maggiore del gettito Iva, passando dall'attuale 1% all'1,25-1,50%, e rendendo effettiva la Tobin Tax (la tassa sulle transazioni finanziarie), ideata proprio dall'allora premier italiano e rivelatasi un flop colossale.

Prepariamoci ancora a versare lacrime e sangue per le teorie economiche di chi ha ridotto l'Italia sul lastrico e ha costretto centinaia di migliaia di famiglie alla povertà.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU