CAOS IMMIGRAZIONE

Troppi immigrati, il centro d'accoglienza di Ventimiglia al collasso

Il numero degli stranieri è arrivato ad oscillare tra le 750 e le 800 presenze. La Croce Rossa chiede rinforzi

Redazione
Clandestini a Ventimiglia

Foto ANSA

Il centro di accoglienza temporaneo allestito al Parco Roja di Ventimiglia e gestito dalla Croce Rossa torna a preoccupare: il numero dei immigranti è arrivato ad oscillare tra le 750 e le 800 presenze tanto da spingere i militi della Cri a chiedere rinforzi al comitato regionale: in arrivo già da domani mattina 5 unità che andranno ad aggiungersi alle 15 già operative sul posto, spiega Valter Muscatello responsabile del centro. Solo nelle ultime 48 ore sono arrivati al Parco Roja circa 200 stranieri.


"A tutti garantiamo il pasto, ma per quanto riguarda i pernottamenti la situazione è complicata: il campo è attrezzato per circa 360 persone e coloro che non trovano posto dovranno dormire su brandine esterne ai container del centro".
Dopo l'operazione di alleggerimento voluta dal capo della Polizia Franco Gabrielli che aveva dato alcuni risultati nelle scorse settimane, la situazione sembra tornata ai livelli di emergenza di inizio estate. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"
un agente svela cosa c'è dietro gli sbarchi dalla tunisia

Immigrati, la lettera del poliziotto ad un giornale: "Ma questa è un'invasione"

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano
da tempo i cittadini dicono no al ghetto dei clandestini

Scoppia la lite nel suk di Torino, nigeriano accoltella e uccide un italiano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU