ennesima trovata delle risorse

Bivaccare a scrocco sul treno, la nuova moda rom

Un passeggero: “I controllori hanno paura e non li sanzionano, e loro se ne vantano. Qualcuno si sdraia, altri urlano, nessuno ha il biglietto”

Redazione
Bivaccare a scrocco sul treno, la nuova moda rom

Se ne inventano sempre una nuova, le "risorse" d'Italia. Adesso c'è il malcostume di bivaccare sui treni. I casi sono tanti e a volte chi controlla chiude gli occhi per compassione, è comprensibile. Ma c'è anche chi, non necessariamente profugo, sfollato o sfrattato, gioca a fare il furbetto. Il caso più clamoroso è stato l'anno scorso.


Ed è finita con una denuncia da parte dei pendolari della tratta Milano-Varese la vicenda dei rom, una trentina, che a Busto Arsizio (VA) salivano sul treno delle 7:02 e si mettevano a bivaccare a scrocco nelle carrozze. La denuncia però era stata solo mediatica, nel senso che i pendolari esasperati si erano rivolti al quotidiano varesino La Prealpina per denunciare, appunto, la propria disperazione. “I controllori hanno paura e non li sanzionano, e loro se ne vantano. Qualcuno si sdraia, altri urlano, nessuno ha il biglietto”, dissero i viaggiatori. Che si lamentavano di pagare biglietti salati per poi non poter usufruire di alcune carrozze, diventate ad uso esclusivo dei “portoghesi”.


“Mi sono azzardato a dir loro di rispettare gli altri e fare il biglietto, e mi hanno risposto che loro fanno ciò che vogliono, tanto i controllori hanno paura e non passano a chiedere nulla”, aveva raccontato un pendolare. I viaggiatori lamentavano il fatto che, oltre a non pagare, i rom dessero fastidio con schiamazzi e con atteggiamenti che inducevano i controllori a non esasperare la situazione, girando alla larga. L'introduzione di guardie giurate sui treni ha in seguito disinnescato parte di queste situazioni, ma fino a quando? Una volta venuta meno la vigilanza il fenomeno tornerà a riproporsi, matematicamente. "E intanto io pago", direbbe Totò…

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il mandante
parola di Sultano

Il mandante

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!
Londra, il primo cittadino musulmano non batte un colpo

Tu, islamico, ferma gli assassini maomettani!

Trans al Cie di Brindisi, è allarme stupro
Mit: "evidenti rischi di violenze"

Trans al Cie di Brindisi, è allarme stupro

Questa nave costa 341mila euro al mese. Per farci invadere.
Organizzazioni Non Governative ma col portafoglio

Questa nave costa 341mila euro al mese. Per farci invadere


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU