ricerca dello Spallanzani di Roma

Preso Zika? Niente sesso per sei mesi

I medici: "I risultati di questo studio confermano che il virus può persistere nel liquido seminale con implicazioni per la potenziale trasmissione sessuale"

Redazione
Preso Zika? Niente sesso per sei mesi

Il virus Zika può rimanere nello sperma degli uomini infettati fino a sei mesi dopo l'insorgenza dei sintomi. Lo afferma uno studio dell'istituto Spallanzani di Roma pubblicato da Eurosurveillance, il primo al mondo a documentare una permanenza così lunga, mentre il 'record' precedente era due. La ricerca riporta il caso di un uomo di 30 anni che nel gennaio 2016 è tornato in Italia dopo 14 giorni dalla diagnosi di infezione da virus Zika, contratto dopo una permanenza ad Haiti. Sono stati raccolti nel corso del tempo diversi campioni di siero, urine, saliva e sperma.


Il test a 91 giorni è stato positivo per l'urina, saliva e campioni di sperma. A 134 giorni risultava positivo solo un campione di sperma e lo stesso a 188 giorni. La presenza del virus non implica automaticamente un rischio di contagio, ma questa possibilità non è esclusa. "I risultati di questo studio confermano che il virus può persistere nel liquido seminale con implicazioni per la potenziale trasmissione sessuale", scrivono gli esperti, che sottolineano la necessità di raccomandare ai pazienti affetti di astenersi da attività sessuali o di usare il preservativo per almeno sei mesi.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Venezia, bistecche e frittura 1.100 euro
conto da infarto al ristorante dell'egiziano

Venezia, bistecche e frittura 1.100 euro

Quei video grillini che imbrazzano Di Maio
In rete le videocandidature per le parlamentarie

Quei video grillini che imbarazzano Di Maio

Il giornalista Antonello Zitelli, escluso senza un motivo, come tanti, racconta la sua esperienza
LE PARLAMENTARIE DA INTRUSO, IL VIDEO DENUNCIA

Il giornalista Antonello Zitelli, escluso dai 5Stelle, si racconta

Di bronchiolite si muore. Specie nei Paesi in via di sviluppo
l'allarme al congresso nazionale di Antibioticoterapia

Di bronchiolite si muore. Specie nei Paesi in via di sviluppo

Siamo davvero liberi?
scienza e libero arbitrio

Siamo davvero liberi?

Tumore al seno, se ne parla nel pavese
pomeriggio dedicato alla prevenzione

Tumore al seno, se ne parla nel pavese


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU