Frank-Walter Steinmeier a Ekaterinburg

Berlino si pente e si inchina a Mosca: "Non voltiamoci le spalle"

Dopo il riavvicinamento tra Turchia e Russia, la Germania si smarca dalla Ue e corre a baciare i piedi a Putin. Il ministro degli Esteri tedesco incontra sugli Urali l'omologo russo: "Manteniamo un dialogo"

Alfredo Lissoni
Berlino si pente e si inchina a Mosca: "Non voltiamoci le spalle"

Frank-Walter Steinmeier e Serghei Lavrov

La Germania e la Russia devono mantenere aperto il dialogo, nonostante il persistere di punti di contesa. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri tedesco, Frank-Walter Steinmeier, che lunedì a Ekaterinburg sugli Urali ha incontrato il suo omologo russo, Serghei Lavrov. "Non abbiamo superato la crisi nelle nostre relazioni", ha detto, citato dalla Tass; "a ogni modo, Russia e Germania non devono voltare le spalle l'una all'altra, ma mantenere il dialogo".


Steinmeier ha poi auspicato un riavvicinamento tra Russia e Unione europea nei prossimi anni. La Germania ritiene che la Russia abbia una particolare responsabilità nell'assicurare l'accesso ad aiuti umanitari ad Aleppo e spera nella collaborazione di Mosca in Siria. Steinmeier è a Ekaterinburg, sugli Urali, dove ha partecipato alla cerimonia di apertura di una summer school universitaria sullo sviluppo del settore energetico. I colloqui con Lavrov, secondo quanto reso noto dal ministero degli Esteri russo, si sono concentrati sulla situazione in Ucraina, sulla promozione del processo di pace in Siria, ma anche sulla questione della sicurezza europea e sulla lotta contro il terrorismo internazionale.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

Matite indelebili: chiedeva trasparenza, è stata denunciata
cc in azione a san biagio di agrigento

Matite indelebili: elettrice protesta, finisce denunciata

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue

Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà
Repubblica ceca: tre importanti iniziative in nome della libertà

Praga: l'SPD chiede un referendum per uscire dalla Ue

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"
Il tycoon reagisce alle polemiche

Trump alla Cina: "Pensate ai dazi vostri"

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va
in crollo verticale nei sondaggi

Ciaone, Hollande. Il presidente se ne va


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU