Ha beneficiato dell'indulto

Scarcerato ex consigliere della Calabria, accusato di voto di scambio mafioso

Secondo l'accusa avrebbe ricevuto dalla cosca di 'ndrangheta dei Forastefano in occasione delle elezioni regionali del 2005

Redazione
Scarcerato ex consigliere della Calabria, accusato di voto di scambio mafioso

Foto ANSA

É stato scarcerato Franco La Rupa, di 60 anni, l'ex consigliere regionale della Calabria ed ex sindaco di Amantea che era stato arrestato dai carabinieri giovedì scorso in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Corte d'appello di Catanzaro.


La Rupa, accusato di scambio elettorale politico-mafioso, non poteva essere arrestato, secondo quanto riportano alcuni quotidiani locali, per via dell'indulto. Per questo motivo l'ex consigliere regionale ha lasciato il carcere di Paola, dove era stato portato dopo l'arresto, ed è tornato in libertà.


Non espierà, dunque, la condanna definitiva a tre anni di reclusione inflittagli per il sostegno che, secondo l'accusa, avrebbe ricevuto dalla cosca di 'ndrangheta dei Forastefano in occasione delle elezioni regionali del 2005. La Rupa era stato anche condannato all'interdizione dai pubblici uffici per cinque anni.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Taglio dei vitalizi, per Ilona sono cazzi
la ex pornostar annuncia ricorso

Taglio dei vitalizi, per Ilona sono cazzi


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU