la questione è più complessa di quanto si pensa

Fico fa il fico sugli immigrati: "Accogliete i rifugiati". Ma...

"I rifugiati non possono essere respinti, coloro che scappano da una guerra non possono essere respinti". Ma occorre discernere tra profughi e furbetti

Redazione
Fico fa il fico sugli immigrati: "Accogliete i rifugiati". Ma...

"I rifugiati non possono essere respinti, coloro che scappano da una guerra non possono essere respinti. Questo è il diritto internazionale, quindi mi sembra davvero scontato. È il diritto e così è". Così il presidente della Camera, Roberto Fico, a Napoli sulla questione libica. Il problema, e non è una novità di adesso, è che tra i rifugiati spesso si nascondono anche tanti finti profughi che altro non sono che migranti economici, che ne approfittano per fiondarsi qua.


Nessuno vuol chiudere la porta in faccia a chi realmente scappa dalla guerra, ma nemmeno si può pensare di spalancare i nostir porti col pretesto di una guerra in corso. perché di guerre, nel mondo, ce ne sono troppe. Piuttosto, gli Stati ricchi o sedicenti tali, e l'Unione europea, si rimbocchino le maniche non solo per fronteggiare l'emergenza, ma per adoperarsi come paciere nel teatro di guerra. Non è il caso di ricordarsi della Libia solo quando serve il combustibile...

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il Governo MaZinga mette una pietra tombale sull'Autonomia
il prof bruno galli: "sacrificata al salva-poltrone"

Il Governo MaZinga mette una pietra tombale sull'Autonomia

Fotonotizia / Torna il acqua la nave dei centri sociali
salvini: "Spero che nessuno pensi a un governo dei porti aperti"

Fotonotizia / Torna il acqua la nave dei centri sociali

Milano, il sindaco Pd dice no all'Autonomia. Protesta la Lega
Buonisti alla veglia per far sbarcare gli immigrati
e intanto i minorenni son risultati maggiorenni

Lampedusa, veglia per far sbarcare gli immigrati

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"
stupro di rimini, l'avvocatessa buonista

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU