marketing sessista

"A San Valentino mettila a 90", Sinistra Italiana insorge, ma si tratta di una lavatrice

Chiesto intervento Unar: 'Messaggi assolutamente pericolosi e pessimo gusto, da evitare'

Andrea Zanelli
"A San Valentino mettila a 90", Sinistra Italiana insorge, ma si tratta di una lavatrice

Nei giorni scorsi i marketing manager di tutte le aziende si sono sbizzarriti, l'obbiettivo era quello di monetizzare la commercialissima festa di San Valentino.

Il premio trash-marketing dell'anno? All'azienda KEYAKU che vende elettrodomestici e che per promuovere l'acquisto di una lavatrice ha utilizzato la frase "a San Valentino mettila a 90 gradi" provocando la protesta di alcuni cittadini.

Il cartellone pubblicitario è apparso nei giorni scorsi a Cosenza, ma il caso è diventato nazionale dopo che il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, ha fatto oscurare i manifesti e l'azienda ha annunciato l'intenzione di denunciare per abuso di ufficio il primo cittadino. 


La questione è arrivata anche in parlamento, alla Camera i deputati di Sinistra Italiana sono insorti con un'interrogazione al Presidente del Consiglio affinché Palazzo Chigi "attivi subito un'istruttoria dell'Unar nei confronti di un'azienda per reiterate ed evidenti iniziative di carattere discriminatorio". La deputata calabrese Celeste Costantino e Nicola Fratoianni spiegano: "messaggi di questo tipo, anche se commerciali o giocati su discutibili doppi sensi - affermano i deputati di Sinistra Italiana - sono assolutamente pericolosi, di pessimo gusto e da evitare nella maniera più assoluta. Peraltro ogni giorno nel nostro Paese messaggi sessisti o ambigui contribuiscono all'estendersi di episodi di violenza, di discriminazione, di umiliazione per le donne. È ora di dire basta"

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Genova, il PD si prende i fischi, Orfini carica a testa bassa
chi ha preso gli applausi, chi le urla "vergogna"

VIDEO / Genova, fischiato il PD. E adesso Orfini carica a testa bassa

Molotov contro la Guardia costiera tunisina, morti quattro clandestini
hanno incendiato il barcone per coprirsi la fuga ma...

Molotov contro la Guardia costiera tunisina, morti quattro clandestini

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano
incuranti del via vai di mamme e bambini

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU