in 182 A reggio calabria

Nuovi sbarchi di clandestini. Portano la scabbia

I migranti, che sono stati soccorsi ieri nelle acque del Canale di Sicilia, provengono per la stragrande maggioranza dal Bangladesh. Il 10% risulta affetto da scabbia e da pediculosi

Redazione
Nuovi sbarchi di clandestini. Portano la scabbia

Arrivata nel porto di Reggio Calabria la nave della Marina inglese "Echo" con a bordo 182 migranti. Il gruppo è composto da 176 uomini e sei donne. Sulla nave ci sono anche alcuni minori ma il numero esatto si saprà solo al termine delle operazioni di identificazione. I migranti, che sono stati soccorsi ieri nelle acque del Canale di Sicilia, provengono per la stragrande maggioranza dal Bangladesh.


Le loro condizioni sanitarie sono giudicate complessivamente buone dagli operatori di 118 e Caritas impegnati nelle attività di accoglienza e di assistenza coordinate dalla Prefettura di Reggio Calabria. Il 10% circa dei migranti risulta affetta da scabbia e da pediculosi. Il Ministero dell'Interno ha predisposto un piano provvisorio di riparto che prevede nelle prossime ore il trasferimento di 180 migranti così distribuiti: 50 nel Lazio, 25 in Emilia Romagna, 50 in Campania, 30 nelle Marche e 25 in Toscana. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Immigrati, chi ci campa?
accoglienza e bastonate

Immigrati, chi ci campa?

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita
carpi, Vittima 19enne per bottino da 100 euro

Tunisino lo sfregia al volto per rapinarlo, ragazzo rovinato a vita

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Immigrati, chi ci campa?
accoglienza e bastonate

Immigrati, chi ci campa?

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU