moneta unica no grazie

Economista di grido: "Per salvarsi l'Italia deve uscire dall'euro"

Roger Bootle, presidente esecutivo di Capital Economics, sul quotidiano britannico The Telegraph spara a zero contro la permanenza del nostro paese nella gabbia dell'eurozona

Redazione
Economista di grido: "Per salvarsi l'Italia deve uscire dall'euro"

"La situazione di alcuni stati, come l'Italia, esemplifica bene i problemi dell'Unione Europea. Il fallimento economico del paese, con il default, sarebbe molto più pericoloso di quello della Grecia: si tratta dell'ottava potenza del mondo, con una presenza in importanti settori industriali". A pronunciare queste parole, in prima pagina sul quotidiano britannico Telegraph, non è un politico bensì l'economista Roger Bootle.


L'articolo riassume in maniera impietosa, il fallimento della moneta unica nel nostro paese, con dati incontestabili che certificano i danni prodotti dall'euro alla nostra economia: "Il prodotto interno lordo dell'Italia è cresciuto complessivamente del tre per cento, che è un dato umiliante. Nello stesso periodo, per fare un confronto, quello spagnolo è aumentato del 30% e quello statunitense del 35 (con eleganza, l'economista evita di citare la crescita del Pil britannico negli ultimi 16 anni, ma basti dire che dal gennaio del 2015 è cresciuto fino ad oggi di oltre il 5%)".


Ma Bootle tratteggia un quadro devastante per l'Italia anche sotto il profilo occupazionale: "Il tasso nazionale italiano di disoccupazione è dell'11% ma al Sud si arriva al 20 e tra i giovani al 35". E non esita a definirci un paese prossimo al default economico: "Il debito pubblico italiano è al 130 per cento del Pil. I prestiti non performanti delle banche sono il 17%, contro il 2% della Germania e il 4 della Francia". La colpa di tutto questo? Il presidente esecutivo di Capital Economics parla chiaramente di "un Governo incapace di riforme radicali", ma spiega le due vere problematiche principali, "l'euro e la combinazione tra le pratiche italiane e i valori tedeschi", definita devastante per l'Italia". Infine il monito che suona più come un disperato appello: "A questo punto lasciare l'euro, per l'Italia sarebbe la salvezza e sarebbe un buon inizio di rinascita".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Reddito di cittadinanza M5S, Borghi: "Una pacchia per immigrati e rom"
Intervista al responsabile economico della Lega

Reddito di cittadinanza M5S, Borghi: "Una pacchia per immigrati e rom"

Quei pensionati presi in giro dall'Inps...
la fregatura dei diritti inespressi

Quei pensionati presi in giro dall'Inps...

La Flat tax secondo Siri. Cambiare (in meglio) si può
per un sistema fiscale meno ingiusto

La Flat tax secondo Siri. Cambiare (in meglio) si può

Khakistocrazia, la flat tax secondo Gentiloni
quel pd che non capisce niente

Khakistocrazia, la flat tax secondo Gentiloni


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU