Fallimenti renziani

Debito pubblico, nuovo record a maggio: oltre 2.241 miliardi di euro

Nonostante l'aumento delle entrate tributarie, le maggiori disponibilità liquide del Tesoro provocano impennata del fabbisogno pubblico

Redazione
Debito pubblico, nuovo record a maggio: oltre 2.241 miliardi di euro

La sede della Banca d'italia a Roma. Foto ANSA

La Banca d'Italia certifica l'ennesimo fallimento renziano: a maggio nuovo record del debito pubblico, che arriva a toccare i 2.241,8 miliardi di euro, in aumento di 10,9 miliardi rispetto al mese precedente. L'incremento è dovuto all'aumento delle disponibilità liquide del Tesoro (8 miliardi, a 72,7 miliardi alla fine di maggio 2016), al fabbisogno del mese (2,1 miliardi) e all'effetto degli scarti e dei premi di emissione, della rivalutazione dei titoli indicizzati all'inflazione e del deprezzamento dell'euro (0,8 miliardi).

A maggio le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 33,8 miliardi (31,0 miliardi nello stesso mese del 2015); nei primi cinque mesi del 2016 le entrate tributarie sono state complessivamente pari a 152,3 miliardi, in aumento del 4,2 per cento rispetto a quelle relative allo stesso periodo dell'anno precedente. Al netto di alcune disomogeneità contabili e temporali (riguardanti principalmente l'Irpef, l'Iva, l'imposta di bollo virtuale, il canone Rai), si può stimare che la crescita sia stata significativamente inferiore.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Scandalo infibulazione: in Italia 80mila donne mutilate
Dati choc dell'università Milano-Bicocca. Il maggior numero tra le egiziane

Scandalo infibulazione: in Italia 80mila donne mutilate

Crema, donna si dà fuoco in piazza. Ma la gente filma...
pericolo social: anzichè soccorrerla

Crema, donna si dà fuoco in piazza. Ma la gente filma...

Treviso, gli immigrati devastano la caserma. Ira di Salvini
"non si può uscire". e loro devastano l'infermeria

Treviso, gli immigrati devastano la caserma. Ira di Salvini

Salvini va a processo
tradito da italia viva e cinquestelle

Salvini va a processo

Conte pronto a tassarci le case
feltri lancia l'allarme

Conte pronto a tassarci le case


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU