sport estremi o sport idioti?

Ultima moda a Sydney: il surf in mezzo agli squali

Una nuova idiozia sta prendendo piede in Australia. E ogni tanto qualcuno ci lascia una gamba

Redazione
Ultima moda a Sydney: il surf in mezzo agli squali

Che bella idea, fare surf in mezzo agli squali! Sebbene le principali specie siano generalmente innocue ed anzi fuggano l’uomo, e quelli del tipo "balena", particolarmente docili, stiano addirittura scomparendo, altri tollerano molto meno che gli si rompano le scatole. Eppure in Australia se ne sono inventata nua nuova: lo sport estremo in mezzo ai pinnuti abitatori degli oceani.

I rischi non mancano, tant'è che, l'anno scorso, lungo la costa orientale, un surfista di 65 anni, David Quinlivan, che avrebbe fatto molto meglio a starsene in poltrona a guardare un po' di trash tv locale, è stato azzannato a una gamba presso la spiaggia di Hallidays Point presso Gosford, 300 km a nord di Sydney; fortunatamente, l’uomo è riuscito a risalire sulla tavola e ad avvicinarsi alla riva.

Peralto, a parte le balle girate dello squalo, non si spiega il motivo di tanta aggressività; c’è chi la motiva con il riscaldamento globale o con la mancanza di cibo a causa dell’inquinamento causato dall’uomo. “Bisogna fare di più per combattere la recente ondata di attacchi di squali: sono attacchi senza precedenti e richiedono interventi appropriati”, aveva dichiarato il premier del New South Wales, Mike Baird.

I fans dello sport estremo non si sono dasti per vinti e continuano imperterriti a solcare le onde. In realtà, molto spesso è proprio l'uomo la principale causa indiretta di queste situazioni: la pesca indiscriminata, l'inquinamento delle acque ed il surriscaldamento fanno sì che gli animali si avvicinino sempre di più a noi, in cerca di cibo. Col risultato che, ai loro occhi, le prede siamo noi. Per una volta, duqnue, la situazione si ribalta e l'uomo non è più in cima alla catena alimentare.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo
soccorsi e portati in un campo profughi a Khoms

La Libia stoppa un barcone con 158 a bordo

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Abruzzo, catturarono l'orso e lui morì di paura
rimasto secco per un laringospasmo

Abruzzo, catturarono l'orso e lui morì di paura

Brescia prima per reati contro animali
Rapporto Zoomafie: "hot spot del bracconaggio"

Brescia prima per reati contro animali

Tre fenicotteri rosa nati al Parco Zoo di Falconara
Pulcini hanno ancora piume grigie poi cambieranno colore

Tre fenicotteri rosa nati al Parco Zoo di Falconara


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU