fontana: "chiediamo tutte le competenze"

Milano, al Pirellone si vota la trattativa sull'autonomia

Anelli: "La classe politica lombarda ha dato prova di maturità istituzionale"; Epis: "Raccolta l'eredità della passata legislatura"

Redazione
Milano, al Pirellone si vota la trattativa sull'autonomia

Foto ANSA

Votato oggi al Pirellone un Ordine del Giorno riguardante l'autonomia della Lombardia, o meglio, la trattativa per l’attribuzione di nuove forme di autonomia alla Lombardia. Proseguire il lavoro già avviato col Governo per ottenere più competenze, e le relative risorse, in 23 materie è la linea tracciata oggi dal presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, durante la seduta consiliare a Palazzo Pirelli a Milano. "L'intesa sottoscritta", ha detto Fontana, "era un inizio. Noi vorremmo poter portare a casa più competenze in tutte e 23 le materie individuate, non solo nelle 5 su cui si è già trovata un'intesa. Non è un cambiamento di rotta, ma un passo avanti".

Nel suo intervento il presidente ha anche sottolineato come maggior autonomia significhi "avvicinare i cittadini alle istituzioni ed evitare centralismi nazionali o regionali". In poche parole serve "per rendere le istituzioni più semplici e utili per le richieste dei cittadini". Ovviamente a maggiori competenze devono corrispondere anche più risorse. "Per questo", ha detto Fontana, "ci vuole anche la disponibilità del ministero dell'Economia. Diversamente il rischio è che quest'anno ci diano competenze e risorse e che l'anno prossimo cambi l'entità delle risorse con la conseguenza che non saremmo nelle condizioni per poterle esercitare. Per questo i patti vanno fatti in maniera precisa".

 

A chi gli chiedeva se l'autonomia può incidere anche sul futuro delle Province, il presidente ha risposto che "la Legge Delrio va rivista perché ha messo le province in una situazione vergognosa". Serve dunque intervento immediato del Governo "sennò chiederemo di poter fare una riorganizzazione regionale delle Province". 
 

“Non posso che ritenermi soddisfatto per l’approvazione di questo documento votato anche dalle forze politiche di opposizione e sottoscrivere le parole del Presidente Fontana”. Così Roberto Anelli, Capogruppo della Lega al Pirellone. “Ritengo che oggi", prosegue Anelli, "la classe politica lombarda abbia dato prova di maturità istituzionale, riconoscendo il valore della trattativa in corso con lo Stato centrale per l’autonomia della nostra Regione". "Auspico che si formi presto un Governo nazionale a trazione leghista, capace di creare le condizioni ottimali per portare a casa il miglior risultato nel minor tempo possibile. I lombardi lo meritano perché hanno atteso fin troppo ed è ora che inizino a vedere i soldi della loro tasse spesi direttamente sul territorio. L’autonomia", conclude Anelli, "non rappresenta solo un’opportunità per la Lombardia ma anche per l’Italia intera, che seguendo la via del federalismo differenziato può tornare a essere finalmente competitiva”.

"Sono molto soddisfatta che l'Ordine del Giorno sull'autonomia oggi sia stato votato all'unanimità dal Consiglio Regionale. Lo auspicavo personalmente per dare maggior forza alla volontà dei lombardi nell'ottenere l'autonomia. Si tratta di un segnale particolarmente significativo perché si colloca proprio all'inizio di questa nuova legislatura, con nuove compagini politiche e nuovi eletti che intendono così raccogliere l'eredità della passata legislatura". Così il consigliere regionale del Carroccio Federica Epis. "Abbiamo votato un documento che è una grande battaglia della Lega ma che rappresenta altresì una partita fondamentale per tutto il territorio lombardo, al di là di ogni legittimo schieramento ideologico", prosegue il consigliere leghista.

"Spero", conclude Epis, "nella costituzione di un Governo amico che a Roma possa accelerare i tempi per la concusione di questo percorso così importante per i lombardi. Ringrazio i gruppi consiliari, l'assessore Stefano Bruno Galli e tutti i sottoscrittori di questo Odg per aver accolto con favore anche le proposte migliorative pervenute da me e da altri colleghi del Gruppo Lega".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Gli UFO sorvolano l'Arabia Saudita
i dischi volanti nel mondo islamico

Gli UFO sorvolano l'Arabia Saudita

La Lega chiama gli elettori ai gazebo
programma comune carroccio-m5s, che ne pensate?

La Lega chiama gli elettori ai gazebo

Il grande balzo della Lega: supera il 25%
il capitano sempre più inarrestabile

Il grande balzo della Lega: oltre il 25%!

Con Salvini la Lega vola al 25.5%
Sondaggi eccellenti per la squadra guidata dal Capitano

Con Salvini la Lega vola al 25.5%

Governo, Salvini: "Bei passi avanti. Bene ragionare su temi"
il capitano risponde anche al financial times

Governo, Salvini: "Bei passi avanti. Bene ragionare su temi"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU