Galaxy Note 7 boom boom

Samsung: il cellulare col botto fa scoppiare il mercato

Pochi i casi di scoppio registrati e dovuti ad un surriscaldamento della batteria, ma a preoccupare è più il danno di immagine e l'impatto sulla fiducia del consumatore

Redazione
Samsung, il cellulare col botto, fa scoppiare il mercato

Foto da internet

Koh Dong-jin, presidente della sezione mobile di Samsung, in una nota, ha confermato, che sono 35 i casi di esplosione del Galaxy Note 7, causati da problemi di batteria. Non molti, finora, rispetto al milione di pezzi venduti sul mercato, ma le vicende riguardanti il famoso cellulare, potrebbero avere un pesante riscontro nel bilancio della società sud coreana e i presunti danni potrebbero ammontare a circa 17 miliardi di dollari. Più che essere lo smartphone dell'anno, sembra essere la sfortuna dell’azienda sud coreana, viste le spiacevoli vicende che hanno portato la stessa Samsung a bloccare le vendite in tutto il mondo e ad interromperne la produzione.

I mancati ricavi di vendita delle circa 19 milioni unità del cellulare, sono stimati in circa 17 miliardi di dollari, ma sono soprattutto i danni d’immagine, quelli che il brand Samsung dovrà sopportare. E sembrano davvero ingenti, anche se non ancora quantificabili economicamente, visto che, comunque, l'aspetto più preoccupante, la fiducia del consumatore fidelizzato, sarà verificabile solamente nel lungo periodo, e la variabile più rilevante, il mercato, al momento non pare stia rispondendo bene.


Nonostante Samsung abbia chiuso il capitolo Galaxy Note 7, nel mondo continuano a verificarsi degli episodi che vedono lo smartphone esplodere letteralmente. L’ultimo caso si è verificato in Nuova Zelanda, quando un utente ha visto esplodere il proprio Galaxy Note 7 dopo aver percepito un eccessivo surriscaldamento.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Morta banda ladri di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso
di origine serba, risiedevano in campo nomadi

Morta banda di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"
la denuncia della studentessa italo-marocchina di padova

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"

La Madonna rapiva le mucche
mutilazioni animali

La Madonna rapiva le mucche

Padova, "Siamo profughi, no sfratta". Ma la casa è piena di droga
La Cina clona due gemelli. "Sono immuni all'Aids"
il nuovo popolo che ci sostituirà

La Cina clona due gemelli. "Sono immuni all'Aids"

Onde gravitazionali, la sfida per la nuova antenna europea
Italia in corsa con la Sardegna per l'Einstein Telescope

Onde gravitazionali, la sfida per la nuova antenna europea

La sonda Voyager 2 è entrata nello spazio interstellare
è il secondo veicolo a lasciare il Sistema Solare

La sonda Voyager 2 è entrata nello spazio interstellare

Google taglia i droni di Project Titan
Palloni aerostatici più 'promettenti' per portare connessione

Google taglia i droni di Project Titan


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU