come mi sistemo a vita

È boom di nozze anziani-badanti. Ma il 70% è destinato a fallire

Gli avvocati matrimonialisti: "L'anziano pensa che la giovane donna sia davvero innamorata di lui. Spesso preferisce avere accanto a sé una donna che finge di amarlo, piuttosto che i figli che non si ricordano neanche di andarlo a trovare"

Redazione
È boom di nozze anziani-badanti. Ma il 70% è destinato a fallire

Cosa ci vedano molte giovani, sia dell'Est che del Sudamerica, nel nonnetto che stanno accudendo, al punto da volerlo sposare a tutti i costi, è difficile dirlo. Qualcuno, maligno, potrebbe pensare che - più che l'amore o il colpo di fulmine - a fare gola a ragazze che in questo modo si sistemano facilmente siano le proprietà: la casa, la reversibilità della pensione, l'eredità, oltre alla possibilità di ottenere in fretta la cittadinanza italiana. Non lo sappiamo, ma negli ultimi anni il numero dei matrimoni tra anziani e donne molto più giovani, spesso badanti e colf, è "raddoppiato, fino a toccare quota tremila".


Ma in genere non si tratta di unioni fortunate: il 70% di queste nozze è destinato a fallire, secondo il Centro studi dell'Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani, che fa notare come il 20% delle separazioni e delle cause in tribunale riguardi "esclusivamente persone con più di 65 anni". "Ogni anno", dice il presidente dell'Ami Gian Ettore Gassani", sono oltre 2.500 i procedimenti, in sede civile, che riguardano anziani che hanno allacciato relazioni con donne molto più giovani o che sono in procinto di farlo. Si presume che il dato sia identico, anche in sede penale, per denunce del reato di circonvenzione di incapace e truffa. Un campanello d'allarme importante, da non sottovalutare per una serie di motivi".

"Innanzitutto perché, come si può facilmente immaginare, spesso questi matrimoni hanno aspetti patologici e possono rappresentare un reale pericolo per gli anziani: il rischio di frode e di raggiro è dietro l'angolo", spiega Gassani. I matrimonialisti chiariscono che non intendono "criminalizzare colf e badanti, che, anzi, si sono rivelate in questi anni di fondamentale importanza perché rappresentano il welfare della Terza età". Ma vedono dietro la diffusione del fenomeno l'esistenza di un "disagio importante". "Il nostro è un Paese sempre più vecchio e, forse, per certi aspetti anche più solo", osserva Gassani; "è vero che nella maggior parte dei casi, l'anziano pensa che la giovane donna sia davvero innamorata di lui. Ma non è sempre così: spesso preferisce avere accanto a sé una donna che finge di amarlo, piuttosto che i figli che non si ricordano neanche di andarlo a trovare o di fargli gli auguri di buon compleanno". E comunque, per molti anziani l'illusione è quella di una nuova, piacevole vita.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Si è dimesso
renzi al colle da mattarella

Si è dimesso. Ora al voto!

"Vogliamo fare i poliziotti"
Parla Massimiliano Pirola, esponente del SAP di Milano

Tutele zero per noi poliziotti

Milano: senzatetto tra paura e gelo
Milano: senzatetto sempre più a rischio aggressioni in balia di notti gelide

Senzatetto: "Dormitori sporchi, meglio la strada anche se abbiamo paura"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU