europa che muore

Mattarella: "Uniamo le forze sulla questione immigrati"

Il presidente ha ricordato che "i flussi demografici dicono che tra 30 anni l'Europa avrà perso abitanti e l'Africa sarà invece raddoppiata"

Redazione
Mattarella: "Uniamo le forze sulla questione immigrati"

Se non bastano i valori, si deve fare appello al realismo: un'Europa più unita e solidale aiuta tutti nel contrastare il terrorismo e nell'evitare di essere travolti dal fenomeno migratorio. Sergio Mattarella interviene al vertice Arraiolos e gioca la carta dell'interesse. E torna a bomba sui clandestini, con un richiamo forte e accorato alla "necessità di superare gli egoismi dei singoli stati per l'interesse comune di ogni cittadino di ogni paese della Ue". 

Se già si registra una intesa sul tema degli aiuti ai paesi di origine, resta una "difficoltà" nella gestione comune dei flussi migratori. Mattarella invita retoricamente a non pensare ora al richiamo ai valori umanitari e punta tutte le sue carte sul realismo, sulla "convenienza": i flussi demografici dicono che tra 30 anni l'Europa avrà perso abitanti e l'Africa sarà invece raddoppiata.


"Dobbiamo tutti renderci conto che il fenomeno sarà irrefrenabile; se non lo governiamo non si fermerà ai paesi rivieraschi ma si diffonderà per tutto il continente fino alla Scandinavia. So bene che tra i politici c'è chi pensa tra 30 anni non ci sarò più, ma non noi. E' oggi che va affrontato il fenomeno e solo con politiche concordi sarà tollerabile". 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU