A Camogli

Migrante denunciato per violenza sessuale

L'immigrato, con altri precedenti alle spalle, ha palpeggiato una donna nei pressi della stazione ferroviaria

Ismaele Rognoni
Palpone violento nell'Anconetano: botte alla figlia del barista

Un migrante di 28 anni ha aggredito nel centro di Camogli una donna, palpeggiandola, poi è scappato verso la stazione ferroviaria inseguito da un passante. 

L'uomo è stato bloccato poi dai Carabinieri. E' successo alle 11 del mattino nei pressi del mercato settimanale dove l'uomo chiedeva l'elemosina.

L'immigrato ha già un precedente penale per aver aggredito alcuni agenti e minacciato una donna che si era rifiutata di concedergli l'elemosina in un mercato di Genova: oltre alla denuncia per violenza sessuale ha ricevuto il foglio di via che gli vieta di tornare nei comuni di Camogli, Portofino, Recco e Santa Margherita.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Vota il tuo mini Bot: quale preferisci?
Il concorso lanciato da Claudio Borghi

Vota il tuo Mini BOT: quale preferisci?

Renzi il diffamatore
Ancora Tu? Ma non dovevamo vederci più!?

Renzi il diffamatore

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"
stupro di rimini, l'avvocatessa buonista

"Un africano non sa che in Italia non si può violentare"


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU