incuranti del via vai di mamme e bambini

Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano

Avvocato del posto si è trovato di fronte al transessuale e al turista impegnati nella loro performance erotica

Redazione
Sesso nel parco in pieno giorno, arrestato viados brasiliano

Foto ANSA

Stavano facendo sesso, in pieno giorno, in un parco di Rimini - il parco Vittime delle Foibe dietro al grattacielo della città romagnola - incuranti del via-vai di bambini e famiglie diretti verso la spiaggia.
   
Protagonisti della vicenda, andata in scena nella mattinata di martedì intorno alle 10.15 un transessuale brasiliano 50enne e un turista fiorentino 53enne. I due - riporta la stampa locale riminese - sono stati arrestati dai Carabinieri con l'accusa di atti osceni in luogo pubblico.

A far intervenire i militari la segnalazione di un avvocato che era uscito a fare una passeggiata con il suo cane e si è trovato di fronte al transessuale e al turista impegnati nella loro 'performance erotica' su una panchina dell'area. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane
alassio: immigrati picchiano e derubano

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane

Conte dichiara lo stato d'emergenza...per il Libano
cercando di salvare la faccia all'estero

Conte dichiara lo stato d'emergenza...per il Libano

Migranti, Provenzano: "Cambiare radicalmente i decreti Salvini"
"Lamorgese ha dimostrato di saper gestire i flussi"

Migranti, Provenzano: "Cambiare radicalmente i decreti Salvini"

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane
alassio: immigrati picchiano e derubano

Arriva la banda del bonus vacanza: tutte risorse africane

Scandalo infibulazione: in Italia 80mila donne mutilate
Dati choc dell'università Milano-Bicocca. Il maggior numero tra le egiziane

Scandalo infibulazione: in Italia 80mila donne mutilate

Treviso, gli immigrati devastano la caserma. Ira di Salvini
"non si può uscire". e loro devastano l'infermeria

Treviso, gli immigrati devastano la caserma. Ira di Salvini


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU