sicurezza: dove, quando?

Lamorgese a Milano: c'è chi dice no

Grimoldi: "E' il prefetto con cui Milano è diventata la prima città per reati commessi e per reati denunciati nel 2017 e 2018"

Redazione
Lamorgese a Milano: c'è chi dice no

Foto Wikipedia

"Il ministro Lamorgese poteva starsene al Viminale anziché scomodarsi a venire a Milano per raccontare favole buone solo per gli elettori del PD. Ma ci rendiamo conto di cosa ha detto: Milano è una città sicura d per la Lamorgese e infatti oggi sono stati arrestati i rapinatori seriali dei tassisti? Certo perché in una città sicura ci sono rapine seriali ai tassisti, figuriamoci se non fosse sicura... Certo parliamo della Lamorgese, del peggior prefetto della storia cittadina, del prefetto con cui Milano è diventata la prima città per reati commessi e per reati denunciati nel 2017 e 2018, del prefetto che ha fatto invadere Milano da decine di migliaia di clandestini".

"Lo vada però a dire a tutte le vittime degli stupri, delle rise, degli accoltellamenti, dei pestaggi (anche sui bus) che ogni notte avvengono a Milano che questa è la città più sicura d’Italia. Poi certo da un ministro in un anno che ha fatto impennare gli ingressi dei clandestini del 150% non potevamo aspettarci altro...Solo in Italia un prefetto che ha fatto così male in una città così importante poteva essere nominato Ministro degli Interni". Lo dichiara l'on. Paolo Grimoldi, deputato della Lega e segretario della Lega Lombarda Salvini Premier.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Processo a Salvini, Porro: "Pd e M5S si vergognino"
"l'accusa chiede l'archiviazione"

Processo a Salvini, Porro: "Pd e M5S si vergognino"

Immigrati, l'Ue che l'ha messa in saccoccia
alla fine li ha lasciati tutti a noi

Immigrati, l'Ue che l'ha messa in saccoccia


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU