Sono stati proprio i militari a portarlo al Pronto Soccorso

Braccato dai Carabinieri, ingoia cocaina: è finito in overdose

E' stato ricoverato in terapia intensiva presso l'Ospedale di Acquaviva delle Fonti, in provincia di Bari; è stato sottoposto agli arresti domiciliari, con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti

Ismaele Rognoni
Arrestato pusher tunisino: aveva in tasca 28 dosi di cocaina

Quando ha visto arrivare i Carabinieri ha prima tentato di allontanarsi ma, visto che non sarebbe riuscito a sfuggire al controllo, ha deciso di disfarsi della cocaina che aveva addosso ingoiando il grosso involucro che la conteneva rischiando prima il soffocamento e finendo poi in overdose.

L'uomo, un trentatreenne di Casamassima, durante il controllo ha iniziato a sentirsi male, ad avere difficoltà respiratorie, e i Carabinieri, capendo che la situazione era critica, lo hanno portato al Pronto Soccorso dell'Ospedale di Acquaviva delle Fonti (Bari).

Ricoverato in terapia intensiva, in regime di arresti domiciliari, il pusher dopo aver superato la crisi è stato dimesso dall'ospedale ed è stato sottoposto ai domiciliari con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padova, "Siamo profughi, no sfratta". Ma la casa è piena di droga
Morta banda ladri di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso
di origine serba, risiedevano in campo nomadi

Morta banda di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso

La Madonna rapiva le mucche
mutilazioni animali

La Madonna rapiva le mucche

VIDEO / Salvini ad Oristano. Ed è bagno di folla
il capitano infiamma la sardegna

VIDEO / Salvini ad Oristano. Ed è bagno di folla

Muore di stenti, col cane, in villa Padova
Erede azienda Serre Italia. In rovina viveva senza luce, acqua, gas

Muore di stenti, col cane, in villa a Padova

VIDEO / L'arrivo di Battisti a Ciampino. Ma chi c'era dietro di lui?
difeso a spada tratta anche dagli intellettuali rossi...

VIDEO / L'arrivo di Battisti a Ciampino. Ma chi c'era dietro di lui?

Battisti, Salvini: "Il dibattito sull'ergastolo è surreale"
"Deve stare in galera fino all'ultimo dei suoi giorni"

Battisti, Salvini: "Il dibattito sull'ergastolo è surreale"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU