inferto duro colpo al califfato

Mosul: uccisi in raid aereo 70 jihadisti

Tra le vittime ci sono una ventina di dirigenti dell'Isis con gli uomini delle scorte e altri jihadisti di rango inferiore

Redazione
Mosul: uccisi in raid aereo 70 jihadisti

Almeno 70 militanti dell'Isis sono rimasti uccisi venerdì sotto un bombardamento dell'aviazione irachena che ha preso di mira una "riunione di capi" del movimento jihadista a Tabaad, villaggio situato nel distretto di Tel Abtah, a ovest di Mosul. Tra le vittime ci sono una ventina di dirigenti dell'Isis con gli uomini delle scorte e altri jihadisti di rango inferiore.

In un comunicato dell'Esercito iracheno si precisa che l'incontro clandestino sarebbe dovuto servire a pianificare una serie di attacchi contro le forze governative impegnate nella zona, e in particolare intorno a Tal Afar, a una sessantina di chilometri dal capoluogo. Per l'Isis, sottolinea la nota, si tratta di "un grave colpo", uno dei peggiori subiti dall'inizio dell'offensiva per strappargli il controllo di Mosul, il 17 ottobre scorso.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU