Tragico epilogo

Alessandria: accusato di pedofilia, allenatore di calcio si uccide in cella

L'indagine era partita dalla testimonianza di una vittima che aveva detto di avere riconosciuto l'uomo in un bar, per caso, a 29 anni di distanza dagli abusi

Redazione
Alessandria: accusato di pedofilia, allenatore di calcio si uccide in cella

Da dailydot.com

Si è tolto la vita in carcere Antonio Marci, 63 anni, l'allenatore di squadre giovanili di calcio arrestato nei giorni scorsi ad Alessandria per pedo-pornografia e atti sessuali su minori. Lo ha annunciato sabato la Stampa, specificando che si sarebbe ucciso con una busta sulla testa. "Avevo chiesto i domiciliari perché ritenevo il carcere non adeguato a tutelare la sua incolumità - ha confermato all'Ansa l'avvocato Massimo Taggiasco, che lo difendeva - mai però mi sarei aspettato una cosa del genere".

L'indagine che aveva portato all'arresto era partita dalla testimonianza di una vittima che aveva riconosciuto l'uomo in un bar, per caso, a 29 anni di distanza dagli abusi. I carabinieri lo avevano sorpreso nella sua abitazione, in compagnia di un giovane. Nell'appartamento avevano sequestrato centinaia di videocassette con i filmati dei suoi incontri con i baby calciatori.

"L'altro giorno, al termine dell'interrogatorio di garanzia, mi aveva promesso che quando ci saremmo rivisti mi avrebbe spiegato", ha aggiunto l'avvocato Taggiasco, riferendo di un passato problematico nel quale l'uomo sarebbe stato a sua volta vittima di violenza. "Un episodio che evidentemente gli ha segnato la vita - ha sottolineato il legale -, che non giustifica quello che ha fatto ma lo spiega". Nella mattina di sabato è stato lui ad informare i familiari, in arrivo dalla Sardegna, regione originaria dell'uomo.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Sondaggio SWG: la Lega torna a crescere
centrodestra primo partito, poi pd e m5s

Sondaggio SWG: la Lega torna a crescere

Milano, squadristi rossi in Comune e Sala alza il pugno e tace
Vilipendio, offese e minacce da parte dei "democratici"

Milano, squadristi rossi in Comune. Sala alza il pugno e tace

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano
i familiari dell'albanese fanno opposizione

Ladro ucciso: archiviata l'accusa di omicidio per Sicignano

Pedoni travolti a Sondrio: atto premeditato
non era ubriaco, l'ha fatto apposta

Pedoni travolti a Sondrio: atto premeditato


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU