lombardia maglia nera

Veterinari milanesi: "No agli abbandoni. Causano randagismo"

Ogni anno vengono lasciati per strada in Italia circa 7.000 animali, nella sola Lombardia intorno ai 4.000. Specie d'estate

Redazione
Veterinari milanesi: "No agli abbandoni. Causano randagismo"

No all'abbandono degli animali d'affezione - ne vengono lasciati per strada in Italia circa 7.000 l'anno, nella sola Lombardia intorno ai 4.000 - che determina randagismo con sofferenze per cani e gatti e problemi di salute pubblica per via delle malattie trasmissibili e dei possibili attacchi a persone o ad altri pet. È questo, in sintesi, il contenuto di una campagna di sensibilizzazione dell'Ordine dei Medici Veterinari di Milano e provincia che lanciano un appello in tal senso. L'abbandono di animale, oltre a costituire un reato in base alla legge 189/2004 - sottolineano i veterinari in una nota -, si intensifica durante il periodo estivo (altre volte avviene al raggiungimento dell'età adulta).


La Regione Lombardia ricovera nei canili pubblici (sanitari e rifugi) circa 4.000 animali tra cani e gatti ad un costo stimato di 1.500 euro all'anno per esemplare, escludendo i costi di cattura e assistenza sanitaria, per una spesa totale di 6 milioni di euro. "Abbandono e randagismo sono problemi sociali", viene rimarcato. "Essere proprietari di un'animale d'affezione comporta delle responsabilità tanto nei confronti dell'animale quanto della collettività. Si devono, fra l'altro, potenziare gli interventi di formazione nelle scuole e intensificare i corsi del 'patentino' sul possesso responsabile; insistere sulla registrazione all'anagrafe canina attraverso il microchip; aumentare gli interventi di sterilizzazione, strumento fondamentale di lotta al randagismo; intensificare i controlli sull'adeguatezza e sulle autorizzazioni delle strutture di ricovero".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Per il 25 aprile la Boldrini se la prende con Facebook
il paese affonda e lei pensa ai social

Per il 25 aprile la Boldrini se la prende con Facebook

Brexit, mezzogiorno di fuoco Juncker-May
in piena campagna elettorale

Brexit, mezzogiorno di fuoco Juncker-May

Uno studio inglese confermerebbe che i bambini instaurano un legame più soddisfacente con il proprio pet che con i consanguinei
il cane meglio di un fratello

Quando il bimbo preferisce Fido

Tutti i segreti del nostro micio di casa
estate con un libro e con un pet

Tutti i segreti del nostro micio di casa


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU