Domenica sera alle 20

Paura in metro a Milano per una lite tra immigrati

Stazione Duomo chiusa, sette passeggeri soccorsi e due portati in ospedale con disagi e rossori agli occhi causati dallo spray al peperoncino

Alessio Colzani
Paura in metro a Milano per una lite tra immigrati

Controlli della Polizia nella stazione della metropolitana Duomo a Milano. Foto ANSA

Attimi di tensione ieri a Milano, dove si è temuto un attentato in metropolitana alla fermata di Piazza Duomo che è stata chiusa per mezz'ora a causa di quella che si è poi scoperta essere una lite fra tre giovani africani sul mezzanino della linea rossa. Concitazione, intervento di cinque mezzi dei vigili del fuoco e tre ambulanze, sette passeggeri soccorsi, due intossicati trasferiti al Policlinico, circolazione dei treni bloccata, panico e paura. Una delle sette persone medicate sul sagrato della cattedrale, un ragazzo, 33 anni che alle 19.55 di domenica sera scendeva le scale della stazione del metrò Duomo, così racconta al Corriere della Sera la spiacevole esperienza: "Sui gradini sono stato avvolto da una nuvola acre. Ho iniziato a tossire, si è bloccata la lingua, faticavo a respirare. Ho avuto paura. Forse mi sono suggestionato, ma di questi tempi ho subito pensato al peggio". Un altro intossicato, il primo medicato a bordo dell'ambulanza parcheggiata sul lato di Piazza Duomo verso Via Mengoni, per lunghi minuti non è riuscito a parlare, forse a causa dello choc. Quando, assistito da due soccorritori del 118, si è ripreso, ha raccontato: "C'era una persona alle spalle che mi diceva corri, muoviti e intanto mi spingeva, ma io non capivo cosa stesse succedendo".

Molte le persone che, all'annuncio dell'interruzione della circolazione dei treni, sono scappate di corsa in superficie, temendo di essersi trovati al centro di una grave emergenza. Ignoti i motivi della discussione tra gli immigrati, che sono stati identificati dai carabinieri della Compagnia Duomo e accompagnati in caserma. I tre africani sono saliti alla stazione di Cadorna ed è probabile che abbiano cominciato a discutere già all'interno del convoglio. Un volta che il treno è arrivato nella stazione Duomo sono usciti dalla carrozza, si sono fermati sul mezzanino e hanno iniziato a urlare l'uno contro l'altro; ad un certo punto uno di loro ha estratto lo spray urticante e l'ha spruzzato. Gli investigatori hanno acquisito i filmati delle telecamere dei circuiti interni.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...
come james dean in gioventù bruciata

"Bello Figo"? Rappresenta il sogno degli immigrati...

Bello figo o brutto sbronzo?
visto da un cattolico

Bello Figo o brutto sbronzo?

Friburgo: rifugiato afghano stupra e uccide la figlia di un funzionario Ue
la vittima, volontaria di un centro accoglienza

Studentessa uccisa a Friburgo: era la figlia di un funzionario Ue


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU