Integrazione impossibile

Cuneo, clandestini protestano davanti alla Prefettura

In piazza una cinquantina di immigrati alloggiati nel paese di Entracque. Il sindaco: "Sono troppi per un Comune di 800 abitanti"

Alessio Colzani
Cuneo, clandestini protestano davanti alla Prefettura

La protesta dei clandestini davanti alla prefettura di Cuneo. Foto targatocn.it

Decine di richiedenti asilo ospitati a Entracque, nel Cuneese, hanno manifestato questa mattina davanti alla Prefettura di Cuneo. Si lamentano delle condizioni in cui sono stati alloggiati: portavano uno striscione con la scritta "Siamo immigrati o prigionieri?". "Mi stupisco solo che sia successo solo adesso, e non prima - commenta Gian Pietro Pepino, sindaco di Entracque - È assurdo che 50 ragazzi siano ospitati in un paese di soli 800 abitanti. Ho già segnalato più volte il problema alla Prefettura. Sono alloggiati da due anni in una struttura ricettiva gestita da privati e finora non abbiamo avuto problemi di ordine pubblico, ma sono troppi per un paese così piccolo".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Notre Dame, la tragedia in una profezia del '400
"stefano cavaliere" aveva previsto l'incendio

Notre Dame, la tragedia in una profezia del '400

MemoFest, adolescenza e teatro
quel ponte instabile...

MemoFest, adolescenza e teatro

Sbarcati i migranti della Alan Kurdi. Vince la linea Salvini
Ora andranno in Germania, Francia, Portogallo e Lussemburgo

Sbarcati i migranti della Alan Kurdi. Vince la linea Salvini

Immigrazione, non immigrazionismo!
Rispetto delle leggi e delle regole da parte di chi approda in Italia

Immigrazione, non immigrazionismo!

Terrorismo islamico: a processo due siriani ed un marocchino
Dovranno comparire presso la Corte d'Assise di Sassari

Terrorismo islamico: a processo due siriani ed un marocchino

Clandestino pedofilo a Brescia. Borghesi tuona: "In galera al suo paese"
IL 22ENNE NIGERIANO E' ACCUSATO DI VIOLENZE SESSUALI SU UNA BIMBA DI 3 ANNI

Clandestino pedofilo a Brescia. Borghesi tuona: "In galera al suo paese"

Bonino: "Soros mi ha finanziato"
alla fine, giù la maschera

Bonino: "Soros mi ha finanziato"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU