Forum a Pechino

Vladimir Putin invita il mondo a rifiutare "la vecchia retorica militarista"

Secondo il presidente russo, per risolvere le contese è necessario abbandonare "le reciproche accuse e le recriminazioni, che aggravano solo la situazione"

Redazione
Vladimir Putin invita il mondo a rifiutare la vecchia retorica militarista

Foto ANSA

Il mondo deve rifiutare la retorica militarista, con la logica dei vecchi approcci non è possibile risolvere nessuno dei problemi di oggi: lo ha dichiarato domenica a Pechino il presidente russo Vladimir Putin, in occasione dell'apertura del forum "Nuova via della seta".

"Non dimenticheremo le minacce che portano conflitti regionali. Ci sono molti luoghi in tutta l'Eurasia caratterizzati da zone da lungo tempo contese. Per sciogliere questi nodi, è necessario prima di tutto abbandonare la retorica militarista, le reciproche accuse e le recriminazioni, che aggravano solo la situazione" ha detto Putin. "Con la logica dei vecchi approcci non è possibile risolvere nessuno dei problemi di oggi. Servono idee nuove, fresche e senza pregiudizi" ha aggiunto.

Putin è convinto che l'Eurasia riuscirà a elaborare e proporre una consistente agenda comprendente le questioni di sicurezza, le questioni dello sviluppo delle relazioni tra governi, tra le organizzazioni economiche, nella sfera sociale, tra i sistemi di gestione e della ricerca di nuovi metodi di crescita.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo
non la lasciano in pace neanche da morta

Trento, c'è Yara nel dossier del pedofilo

Latina, sorprende ladro, spara e ne uccide uno
Avvocato esplode 8 colpi di pistola

Latina: sorprende ladro, spara e ne uccide uno

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU