arrestata a bologna pusher marocchina

"Risorse pagapensione", l'ultima novità: le spacciatrici

Quando si dice la parità di genere: guai a parlare a certi islamici di diritti femminili. A meno che si tratti di spaccio...

Redazione
"Risorse pagapensione", l'ultima novità: le spacciatrici

I servizi antidroga dei Carabinieri della Compagnia Bologna Centro hanno portato all'arresto di una trentaquattrenne tunisina, la stessa donna che era finita in manette giovedì scorso in Piazza XX Settembre. Questa volta, la tunisina è stata arrestata nel corso di una perquisizione domiciliare che i Carabinieri del Nucleo Operativo e della Stazione Bologna hanno eseguito ieri pomeriggio dopo che l'avevano vista aggirarsi con fare sospetto assieme ad altri connazionali e alcuni italiani davanti a un centro di scommesse sportive di via Ferrarese.


Conoscendo l'indole criminale della donna, i militari l'hanno seguita fino a casa, dopodiché hanno effettuato la perquisizione. All'interno dei cassetti di un comodino collocato in camera, i Carabinieri hanno trovato diversi panetti di hashish del peso complessivo di 833 grammi, undici involucri di cocaina, due di eroina e alcune centinaia di euro in contanti. Su disposizione della Procura della Repubblica di Bologna, la donna è stata rinchiusa in carcere. 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Esclusivo / Salvini in Israele. Navon: "Populisti? Sì grazie"
dal nostro corrispondente max ferrari

Esclusivo / Israele accoglie Salvini

Immigrati, nel Trevigiano ennesimo prete anti-Salvini
ma la chiesa si occupa di anime o di far politica?

Immigrati, nel Trevigiano ennesimo prete anti-Salvini

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Immigrati, anarchici anti-Salvini occupano un edificio in val di Susa
Aquarius resta senza bandiera. E chiude baracca
la nave scafista in cattive acque

Aquarius resta senza bandiera. E chiude baracca

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU