Ora la mappa della galassia è più completa

Osservato il punto più lontano della Via Lattea

E dato che nella Via Lattea ci sono molteplici regioni in cui la formazione stellare è ancora attiva, sarà facile in futuro captare il loro segnale per rendere più precisi i "confini" della mappa galattica

Alfredo Lissoni
Osservato il punto più lontano della Via Lattea

Foto ANSA

La Via Lattea ora ha una mappa più completa: dopo decenni di tentativi è stato misurato il suo braccio più distante. Il risultato è pubblicato sulla rivista Science dai ricercatori dell'Istituto Max Planck di radioastronomia di Bonn, guidati da Alberto Sanna. 


La distanza misurata è di oltre 66.000 anni luce e riguarda una lontanissima regione nella quale si formano nuove stelle e che si trova sul lato opposto della Via Lattea rispetto alla Terra e al Sole, chiamata G007.47+00.05. Questo punto "è ben oltre il centro della Galassia, che è distante da noi più di 27.000 anni luce", spiega Sanna. "Il precedente record - aggiunge - era di 36.000 anni luce. Questa misura equivale a osservare una pallina da baseball sulla superficie della Luna". In questo modo i ricercatori hanno dimostrato che è possibile "mappare l'intera estensione della Via Lattea e - osserva Sanna - avere un'idea di come e' fatta. Standoci noi dall'interno infatti, non possiamo vederla come facciamo con altre galassie dall'esterno". 

Per giungere a tale risultato i ricercatori hanno utilizzato una tecnica geometrica che offre i risultati più accurati in termini di misurazioni, quella della parallasse, e analizzato i dati raccolti con la rete di radiotelescopi Very Long Baseline Array (Vlba) della National Science Foundation. Nelle regioni come quella misurata ci sono molecole di acqua e metanolo che funzionano da amplificatori naturali dei radiosegnali. Questo effetto, noto come maser, rende i segnali radio brillanti e facilmente osservabili con i radiotelescopi. E, considerato che, nella Via Lattea ci sono molteplici regioni in cui la formazione stellare è ancora attiva, sarà facile in futuro captare il loro segnale per rendere più precisi i "confini" della mappa galattica.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Di bronchiolite si muore. Specie nei Paesi in via di sviluppo
l'allarme al congresso nazionale di Antibioticoterapia

Di bronchiolite si muore. Specie nei Paesi in via di sviluppo

Cuccioli umani ed animali interagiscono con lo stesso registro vocale
Toni e gesti nella comunicazione con i pets

Cuccioli umani ed animali interagiscono con lo stesso registro vocale

Arrivano i robot umanizzati
intelligenza artificiale

Arrivano i robot umanizzati


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU