ha voluto pagato aereo, hotel, birra e colazione

Il sindaco di Messina va al compleanno di Fo. E il Comune rimborsa tutto

L'Opposizione: "Era una festa privata fatta in un teatro a Milano, cosa c'entra l'Amministrazione? Quelle del sindaco sono spese personali, lui le ha caricate sui cittadini"

Redazione
Il sindaco di Messina va al compleanno di Fo. E il Comune paga tutto

Foto tratta da Youtube

Si è recato a Milano per il compleanno di Dario Fo nel marzo scorso e al ritorno a Messina il sindaco Renato Accorinti si è fatto rimborsare le spese dell'aereo, dell'hotel, tre caffè, una cioccolata, una bufalotta e una birra: totale quasi 400 euro. "Una vergogna", dice il consigliere Pippo Frischitta (Forza Italia), che ha raccolto scontrini e ricevute dagli uffici comunali in un dossier consegnato mercoledì ad alcuni organi d'informazione in conferenza stampa. "Era una festa privata fatta in un teatro a Milano, cosa c'entra il comune di Messina", attacca il consigliere. "Quelle del sindaco sono spese personali, lui le ha caricate sui cittadini".


Il giorno prima di partire, il 23 marzo scorso, il sindaco Accorinti aveva scritto una nota agli uffici comunicando la sua missione a Milano "per partecipare alla serata organizzata in occasione del 90/o compleanno di Dario Fo". "Io non vado ai compleanni neppure al mio", replica Accorinti. "Fo è un premio Nobel, non era una festa ma una giornata importante e ha chiamato chiaramente persone a lui vicine. Sono andato per mantenere rapporti". E ricorda che Dario Fo in occasione di un suo spettacolo a Taormina regalò 1.200 biglietti al comune di Messina. "Rinunciò a parte degli incassi per consentire a tante persone di assistere gratuitamente allo spettacolo e noi gliene siamo grati", aggiunge il sindaco.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Clandestini, chi ci mangia
l'inchiesta shock de la verità

Clandestini, quando si dice risorsa...

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Travaglio condannato per diffamazione
per un articolo sulle intercettazioni

Travaglio condannato per diffamazione

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU