fuggivano... da che?

Immigrati, da inizio anno rimpatriati 1.633 tunisini

Dei 1.633 rimpatriati, 569 sono stati espulsi con accompagnamento alla frontiera e 64 sono stati espulsi

Redazione
Immigrati, da inizio anno rimpatriati 1.633 tunisini

Su 3.515 tunisini rintracciati in Italia dall'inizio dell'anno, ne sono stati complessivamente rimpatriati 1.633. A questi, secondo i dati della Direzione centrale dell'immigrazione della Polizia, vanno aggiunti 128 cittadini respinti alla frontiera e 51 riammessi nei paesi di provenienza (si tratta di extracomunitari arrivati da Paesi come Francia, Svizzera, Austria, Slovenia e Grecia con i quali l'Italia ha accordi di riammissione) per un totale complessivo di 1.812 tunisini allontanati dall'Italia.


Dei 1.633 rimpatriati, 569 sono stati espulsi con accompagnamento alla frontiera, 64 sono stati espulsi su provvedimento dell'autorità giudiziaria e 995 sono invece stati respinti dai questori. In cinque, infine, hanno ottemperato all'ordine di allontanamento del questore.


Sono invece 1.703 i tunisini rintracciati che non sono stati rimpatriati: 1.695 non hanno ottemperato all'ordine del questore (14 dei quali erano anche stati denunciati con sanzione pecuniaria) e 8 alla partenza volontaria.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Morta banda ladri di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso
di origine serba, risiedevano in campo nomadi

Morta banda di ladri rom, nell'auto monili e arnesi da scasso

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"
la denuncia della studentessa italo-marocchina di padova

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"

Padova, "Siamo profughi, no sfratta". Ma la casa è piena di droga
In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"
la denuncia della studentessa italo-marocchina di padova

In Canada si abbattono le croci per far posto all'Islam. Barghout: "Pessimo segnale"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU