ENNESIMO ATTO DI VIOLENZA IN OSPEDALE

Policlinico di Palermo, paziente colpisce medico e gli perfora timpano

Sui susseguono gli episodi di violenza all'interno degli ospedali siciliani. Gesto criminale da condannare con fermezza, ma anche sintomo di una sanità che non incontra il gradimento degli isolani

Fabio Cantarella
Policlinico di Palermo, paziente colpisce medico e gli perfora timpano

Il prof. Francesco D'Arpa, responsabile dell'unità operativa di Endoscopia digestiva del Policlinico di Palermo è stato aggredito martedì scorso da un paziente che con un pugno gli ha provocato la perforazione del timpano. "L'ennesima aggressione inaccettabile in un ospedale che sprigiona contro i medici tutta la rabbia pericolosa, espressione di un disagio sociale.

Perseguiremo in tutte le sedi competenti l'autore di quest'ultima violenza costituendoci parte civile negli eventuali procedimenti", ha detto Toti Amato, presidente dell'Ordine dei medici di Palermo. Il paziente è stato denunciato.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Menoona Safdar, la ragazza residente in provincia di Monza e trattenuta in Pakistan dal 2017 contro la sua volontà, torna in Italia
trattenuta a forza dalla famiglia integralista

La giovane pakistana sequestrata torna in Italia. Grazie alla Lega

Il PD e quella opposizione “da cani”
STATE ATTENTI AI CANI FASCISTI, LA FOLLIA DEM

Il PD e quella opposizione “da cani”

VIDEO / IperDi, un migliaio di lavoratori a rischio
protesta a milano davanti al pirellone

VIDEO / IperDi, un migliaio di lavoratori a rischio

Sopravvissuto al ponte Morandi: "Qualcuno paghi"
Ardini era rimasto appeso all'auto a venti metri di altezza

Sopravvissuto al ponte Morandi: "Qualcuno paghi"

Napoli, parcheggiatore abusivo: "Dammi i soldi o ti rompo l'auto"
Aveva chiesto ad automobilista il pagamento di 3 euro

Napoli, parcheggiatore abusivo: "Dammi i soldi o ti rompo l'auto"

Bimbo di un anno ucciso dal padre con un coltello
Nel corso di una lite familiare nel Mugello

Bimbo di un anno ucciso dal padre con un coltello


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU