Nessuna organizzazione ha rivendicato l'attentato

Bomba in Siria. Ed è strage di bambini

L'esplosione di un'autobomba ha provocato la morte di 12 civili, tra cui almeno due bambini, ad al-Rai, località non lontana dal confine con la Turchia

Redazione
Bomba in Siria. Ed è strage di bambini

Ancora sangue nel nord della Siria. L'esplosione di un'autobomba ha provocato la morte di 12 civili, tra cui almeno due bambini, ad al-Rai, località non lontana dal confine con la Turchia controllata dai ribelli appoggiati da Ankara. Lo hanno riferito i 'caschi bianchi', i volontari della Syria Civil Defence.

Nessuna organizzazione ha rivendicato per il momento l'attentato, avvenuto nel parcheggio dell'ospedale locale, che è stato in parte danneggiato. L'autobomba sarebbe stata azionata a distanza con un telecomando.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni. Che scoppia a piangere
rabbia e indignazione per la "sparata" del sultano

"Morirai da martire!". Così Erdogan "consola" una bimba di sei anni

Gli islamici vogliono uccidere Calderoli!
una fatwa dalla turchia

Vogliono uccidere Calderoli!

Grimoldi: "Catastrofe umanitaria per colpa di Erdogan"
"L’Occidente lo fermi prima che sia troppo tardi"

Grimoldi: "Catastrofe umanitaria per colpa di Erdogan"

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...
andarono per suonare e furono suonati

Giornalista USA cerca di cogliere in fallo Putin, ma...

I curdi, la sinistra ideologica e quella di potere
Tensione fra Roma e Ankara per la cittadinanza a Öcalan

I curdi, la sinistra ideologica e quella di potere

Ungheria, gli avversari di Orban lo sfidano a Budapest
elezioni locali: la grande ammucchiata

Ungheria, gli avversari di Orban lo sfidano a Budapest


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU