intervista a fausto palvarini

Per una Mantova sicura. Candidato leghista: "La sicurezza prima di tutto. Basta episodi stile Como"

Fausto Palvarini è uno storico militante della Lega. Si candida alle Comunali a Mantova e chiede maggior sicurezza per i suoi cittadini

Redazione
Per una Mantova sicura. Candidato leghista: "La sicurezza prima di tutto. Basta episodi stile Como"

Fausto Palvarini con Matteo Salvini

Dopo un'appassionata partecipazione alla politica e all'Amministrazione locale, forte anche dell’esperienza di due mandati in opposizione a San Giorgio, Palvarini ha deciso di impegnarsi per Mantova ed i suoi quartieri. Lo abbiamo intervistato

Fausto Palvarini, lei mette la sicurezza ai primi posti del suo programma...

Guardi, appena adesso in sezione sono venute due donne che mi hanno raccontato di aver paura a muoversi di venerdì sera e di passare in sezione, in occasione della chiusura della campagna elettorale, perché per le strade non c'è sicurezza.

Troppo facce poco rassicuranti in giro? E come si risolve questo problema?
Un buon sindaco deve ridurre il numero di queste presenze sul territorio, allontanando chi ha commesso reati; deve potenziare la vigilanza e deve punire chi delinque. E' sotto gli occhi di tutti il caso dell'immigrato di Como, che andava espulso, e che invece è rimasto sul nostro territorio ed alla fine ha ucciso un prete. Su di lui pendeva un decreto di espulsione ed invece era ancora qua. E' evidente che qualcosa nel meccanismo dell'accoglienza a tutti i costi non ha funzionato. Ecco, chi ha il dovere di garantire la sicurezza dei cittadini non deve avere remore e deve agire tempestivamente nei confronti di chi ha commesso qualcosa di illegale, prima che accada di peggio.

Veniamo a Mantova. Ci sono zone critiche in città?
La stazione. Sinora non è successo nulla di rilevante ma, come in molte altre città, è diventata bivacco di nullafacenti. E poi i giardini in zona viale Piave. Lì non mi fiderei a passare. Stesso discorso per le zone periferiche, dove le fasce più deboli della popolazione sono potenzialmente più esposte a rischi.

Ci faccia un esempio
Guardi, io mi occupo di turismo e posso dire che trovare personaggi che bivaccano per la città, perlopiù immigrati che non si sa bene cosa facciano qui, non è un buon biglietto da visita per chi aspira ad avere una Mantova decorosa e sicura. La nostra città è un crocevia turistico per le crociere lungo il Po. Ebbene, so che per ben due volte le navi da turismo sono state visitate dai ladri, entrati addirittura nelle cabine dei passeggeri, che sono big spenders, turisti che portano molto denaro a Mantova. Vogliamo vederli fuggire? L'attuale sindaco non ha preso provvedimenti, non ha chiesto scusa alla cittadinanza che è stata lasciata in balia di questi personaggi. Non è così che si amministra una città, non è così che si fa ripartire il turismo.

Cosa prevede il suo programma?
Voglio che Mantova, che è già bella, sia più sicura. E sia risistemata a livello di lavori pubblici nel miglior interesse dei cittadini e non rifatta con abbruttimenti non autentici. Inoltre, se eletto, mi attiverò per monitorare l'accattonaggio e tenere sotto controllo il numero dei nullafacenti stanziali, in modo da garantire la sicurezza di chi esce di casa e vuole essere tranquillo e sicuro.

Lanci un appello per i nostri lettori
Guardi, personalmente condivido i principi della Lega di Salvini e credo nell’importanza di applicarli nelle scelte del Consiglio e della Giunta comunale, che sono la massima espressione del territorio. Per questo motivo voglio dire ai lettori che domenica e lunedì il vostro voto assume valenza politica di respiro locale e nazionale. Fate dunque valere un vostro diritto. E votate chi vi difende ed ha a cuore il vostro benessere.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Lei non è la moglie...
fa i pistolotti moraleggianti agli altri e poi...

Marco Travaglio, il bacio galeotto. Perché lei non è la moglie...

Sara Garino, la politica italiana vista dalle...stelle
intervista alla giovane astrofisica di radio padania

Sara Garino, la politica italiana vista dalle...stelle

FIAT, esiste ancora?
Economista di Panorama indaga

FIAT, esiste ancora?


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU