presidenziali americane

Trump difende il poliziotto che ha sparato a Milwaukee: "Si è difeso"

Il tycoon ha sottolineato che le leggi vanno rispettate e ha detto che la vittima aveva puntato una pistola alla testa dell'agente

Redazione
Trump difende il poliziotto che ha sparato a Milwaukee: "Si è difeso"

Donald Trump difende il poliziotto afroamericano che sabato pomeriggio ha ucciso a Milwaukee un ragazzo afroamericano armato: secondo il candidato repubblicano alla Casa Bianca, riporta la Bbc online, le prove iniziali indicano che l'uccisione era giustificata. L'ucciso in effetti stava scappando ed era armato. Sconcerto nella comunità nera, quando era stata divulgata la prima notizia ed ancora non si sapeva che a sparare era stato un altro nero. I dem eran pronti a stracciarsi le vesti gridando all'omicidio razziale. Ma stavolta se la son presa in saccoccia.


L'episodio ha comunque scatenato la protesta della comunità afroamericana nella città del Wisconsin, teatro di violenti scontri durati due giorni. Intervistato da Fox News, Trump ha sottolineato che le leggi vanno rispettate e poi ha detto che la vittima - il 23enne Sylville Smith - aveva puntato una pistola alla testa del poliziotto: "Questo è ciò che si dice", ha proseguito il tycoon. "Forse non è vero. Ma se è vero la gente non dovrebbe insorgere".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più
i nostri anziani trattati come parassiti

Il rammarico di Padoan: gli italiani non crepano più

Non solo via mare: drone svela l'esodo biblico attraverso la Slovenia
Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata
chiusi, Polizia trova 2.500 kg parmigiano sottratto

Il formaggio puzza. Furgone bloccato per un controllo: era merce rubata

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo
salvini: "avanza il Partito della Libertà da sempre alleato della Lega"

Austria: Kurz asfalta i "buonisti". La Destra di Strache va al governo


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU