Il caso Open Arms

Dissequestrata nave Ong, esulta il partito della Bonino

Riccardo Magi, deputato di Più Europa eletto con i voti del PD: "Speriamo che l'imbarcazione possa tornare in mare al più presto, la sua attività non può essere considerata reato. Bisogna decriminalizzare la solidarietà"

Redazione
Dissequestrata nave Ong, esulta il partito della Bonino

Foto ANSA - Magi con Bonino e Della Vedova

Il deputato di Più Europa e segretario dei Radicali Riccardo Magi, eletto in un collegio blindato con i voti del PD, esulta per il dissequestro della nave della Ong Proactiva Open Arms, attiva di fronte alle coste libiche, da parte del gip di Ragusa: “Si tratta di una prima buona notizia in questa vicenda e speriamo che l'imbarcazione possa quanto prima riprendere la sua attività di salvataggio in mare. Positivo che il giudice riconosca che i volontari della Ong spagnola hanno agito per necessità, visto che non ci sono elementi per considerare la Libia un posto sicuro dove poter riaccogliere i migranti. Ma allora, anche alla luce di questo, è urgente rispondere alle domande che abbiamo posto nell'interpellanza sul caso Open Arms, presentata alla Camera e al Senato a firma mia e di Emma Bonino".

E ancora: “Resta dunque il dubbio che il nostro Paese possa essersi reso complice di respingimenti illegali, visto che nessun porto libico al momento può essere considerato un luogo sicuro. Intanto i volontari di Open Arms restano indagati. Salvare vite non può essere considerato reato, decriminalizzare la solidarietà in tutta Europa è proprio tra gli obiettivi dell'Iniziativa dei cittadini europei "Welcoming Europe" che lanceremo giovedì come Radicali Italiani insieme a tante altre organizzazioni anche alla presenza del portavoce di Open Arms Riccardo Gatti".

Del resto il partito di Emma Bonino ha detto chiaramente, in campagna elettorale, che l’Italia deve accogliere un maggior numero di immigrati procedendo a regolarizzare le centinaia di migliaia di clandestini attualmente presenti sul territorio. Gli italiani hanno risposto altrettanto chiaramente relegando Più Europa a un misero 2%, nonostante la benevolenza della grande stampa nei confronti di Bonino e compagni.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Rifugiati, l'Onu approva il Global compact on Refugees
vogliono farci invadere a tutti i costi

Rifugiati, l'Onu approva il Global Compact on Refugees

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini
Israele scopre un nuovo tunnel segreto, il quarto

Sinistra nella mer*a: su Hezbollah ha ragione Salvini

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini
Non hanno digerito lo stop all'invasione clandestina

Amnesty International schiuma di rabbia: l'attacco a Salvini

Immigrati, nel Trevigiano ennesimo prete anti-Salvini
ma la chiesa si occupa di anime o di far politica?

Immigrati, nel Trevigiano ennesimo prete anti-Salvini

Sala a caccia di case sfitte. Da dare agli immigrati
Milano, "sbloccare il patrimonio immobiliare"

Sala a caccia di case sfitte. Da dare agli immigrati

Nomadi:Raggi,se diritto ok casa popolare
Sindaca: "campi vanno superati, chi lavora si può pagare l'affitto"

Nomadi, la Raggi: "Se diritto, ok alla casa popolare"

La follia di un prete: "Gesù bandito dalla Legge Salvini"
I fedeli hanno protestato dopo aver udito queste parole

La "sparata" del don: "Gesù bandito dalla Legge Salvini"

Martello martella sui clandestini: "Accoglienza, accoglienza!"
Il sindaco "buonista" di Lampedusa vuole i migranti ma batte cassa

Martello martella sui clandestini: "Accoglienza, accoglienza!"


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU