lo stesso copione che fu con saddam

Non si trovano le armi chimiche di Assad. Parigi si giustifica: "Le avran fatte sparire"

Il Ministero degli Affari esteri francese: "Molto probabile che le prove e gli elementi essenziali scompariranno" dal sito di Douma

Redazione
Non si trovano le armi chimiche di Assad. Parigi si giustifica: "Le avran fatte sparire"

Dove sono le famose armi chimiche di Assad? Per la Russia, sono nella fantasia della coalizione che ha deciso di bombardare in Siria. Il blocco franco-inglese-americano ribadisce che le armi di distruzione di massa esistono e Parigi - si sa mai - mette già le mani avanti e dice che...


"E' molto probabile che le prove e gli elementi essenziali scompariranno" dal sito di Douma, in Siria, attaccato con la presunta arma chimica il 7 aprile, prima dell'arrivo degli ispettori dell'OPAC. Lo afferma il Quai d'Orsay. In una dichiarazione, il ministero degli Affari Esteri francese ha dichiarato che questo sito, dove sono state uccise almeno 40 persone, è "altrimenti controllato interamente dagli eserciti russo e siriano" e che gli investigatori non hanno ancora accesso.


"Ad oggi, la Russia e la Siria continuano a rifiutare agli investigatori l'accesso al sito dell'attacco quando sono arrivati in Siria il 14 aprile", ha aggiunto il ministero. "E 'essenziale che la Siria dia finalmente all'Opac un accesso pieno, immediato e senza ostacoli ai siti da visitare, alle persone da intervistare o consultare i documenti", il ministero.


L'ambasciata russa presso l'Organizzazione internazionale per la proibizione delle armi chimiche (OPAC) ha detto che gli investigatori avrebbero avuto accesso al sito domani, citando "problemi di sicurezza". 

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Padellaro minaccia Salvini
il giornalista aizza via twitter, grimoldi risponde

Padellaro minaccia Salvini: "Fermatelo ad ogni costo!"

Saviano da del mafioso a Salvini
il naufragio del pensiero

Saviano dà del mafioso a Salvini

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo
quasi staccarono un braccio a un controllore

Italia accogliona: il capo della pandilla di Milano chiede asilo

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron
finanziamenti occulti al candidato presidente

Ora è ufficiale: c'è George Soros dietro Macron

Eritrea. Stop sanzioni, stop emigrazione!
I due paesi del Corno d’Africa hanno deciso di mettere fine allo stato di guerra

Eritrea: stop sanzioni, stop emigrazione!


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU