Grane a 5 stelle

Caos in Campidoglio, la Raggi telefona a Beppe Grillo: "Qui viene giù tutto"

Movimento dilaniato dalle faide interne: i grillini sono capaci solo di protestare e far casino, ma quando si tratta di amministrare è un altro paio di maniche

Redazione
Caos in Campidoglio, la Raggi telefona a Beppe Grillo: "Qui viene giù tutto"

Virginia Raggi. Foto ANSA

Ormai è guerra aperta nel Movimento 5 stelle; a scatenarla il disastro romano, culminato con l'arresto del braccio destro del sindaco, Raffaele Marra. Il Corriere della Sera riporta i contenuti di una telefonata intercorsa nella mattinata di venerdì tra Virginia Raggi e il comico Beppe Grillo, nella quale il primo cittadino pentastellato, dopo aver chiesto scusa ammettendo le proprie colpe, avrebbe esclamato "Dio mio, Beppe... Qui adesso viene giù tutto". Ormai sono in molti, anche all'interno del suo stesso partito, a chiedere la testa del sindaco e magari anche quella del suo più accanito sostenitore, ossia Luigi Di Maio.

Il Movimento è dilaniato dalle faide interne, alimentate dai problemi sorti ovunque un candidato sia riuscito a conquistare la poltrona di sindaco. Inesperienza o incapacità, oppure un mix di entrambe le cose, hanno dimostrato che i grillini sono capaci solo di protestare e far casino, ma quando si tratta di amministrare è un altro paio di maniche, come dimostra anche la vicenda di Parma con l'addio di Pizzarotti che sempre venerdì, al Gr1 Rai, ha così commentato: "È sempre più evidente che non basta dire di essere onesti, puri e al di fuori di ogni schema, ma bisogna dimostrarlo... Pian piano quello che abbiamo sempre detto sta venendo al pettine".

Al termine di una giornata molto difficile, la Raggi è riuscita solo a leggere poche righe nelle quali smentiva sé stessa, affermando che "Marra non è un politico, è solo uno dei 23 mila dipendenti del Comune" dopo che per difenderne la nomina aveva minacciato le proprie dimissioni, e negando persino che fosse il proprio braccio destro. Per evitare la folla che la aspettava in piazza, il Corriere racconta che il fidato capo della sua segreteria, quel Salvatore Romeo che ha visto triplicare il proprio stipendio con l'arrivo della prima cittadina pentastellata, l'abbia quindi consigliata di evitare i giornalisti, uscendo da un ingresso secondario del Campidoglio.

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Gli immigrati appena sbarcati si pappano anche il bonus bebè
Avanti, in Italia ci sono soldi per tutti

Gli immigrati appena sbarcati si pappano anche il bonus bebè


MC S.R.L.
sede legale: via angelo maj, 24 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: alessandro morelli
condirettore: matteo salvini

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU