Esce finalmente un volume su tutto il magistero di Papa Bergoglio sull'immigrazione

Francesco sui migranti: c'è anche un "dovere morale di tutelare i diritti dei propri cittadini"

Il libro, curato del Dicastero vaticano "per il servizio dello sviluppo umano integrale", s'intitola "Luci sulle strade della speranza", raccoglie tutti gli insegnamenti di Papa Francesco su migranti, rifugiati e tratta ed è stato presentato stamattina a Roma nella Sala stampa della Santa Sede

Giuseppe Brienza
Francesco sui migranti: c'è anche un "dovere morale di tutelare i diritti dei propri cittadini"

La copertina del volume di Papa Francesco "Luci sulle strade della speranza"

Stamattina a Roma nella Sala stampa della Santa Sede c'è stata la presentazione del volume Luci sulle strade della speranza, a cura del Dicastero vaticano per il servizio dello sviluppo umano integrale, che raccoglie gli insegnamenti di Papa Francesco su migranti, rifugiati e tratta dal 31 marzo 2013 fino al 2 dicembre 2017. All’incontro con i giornalisti sono intervenuti fra gli altri il prefetto del Dicastero per la comunicazione Paolo Ruffini ed i religiosi Fabio Baggio e Michael Czerny, sotto-segretari della Sezione migranti e rifugiati del Dicastero che ha curato la pubblicazione. Le quasi 500 pagine di testi sul tema sono disponibili anche in versione elettronica sul sito https://migrants-refugees.va, sul quale i pronunciamenti di Bergoglio sono aggiornati con cadenza semestrale.

La pubblicazione copre un vuoto informativo tanto più grave se si pensa che i media buonisti o immigrazionisti continuano a riportare citazioni parziali del magistero di Papa Francesco sopratutto sul tema immigrazione. Persino la notizia dell'uscita del volume Luci delle strade della speranza è stata data con titoli fuorvianti come ad esempio "Il Papa: anche Gesù fu profugo, sua esperienza drammatica", "Le migrazioni sono arricchimento per le nostre comunità" e via dicendo, il tutto accreditando la visione immigrazionista che non c'è nel suo magistero. Come testimoniano altri interventi sull'argomento del Pontefice, spesso più corposi e articolati di quelli maggiormente conosciuti dall'opinione pubblica, come ad esempio quello compreso nel volume alle pp. 231-236, nel quale Bergoglio dice cose diverse da quelle stancamente ripetute a suo riguardo. Nel discorso al corpo diplomatico accreditato presso la Santa Sede dell'11 gennaio 2016, infatti, Papa Francesco ha espresso la chiara consapevolezza "che, sul tema della migrazione, occorra stabilire progetti a medio e lungo termine che vadano oltre la risposta di emergenza. Essi dovrebbero da un lato aiutare effettivamente l’integrazione dei migranti nei Paesi di accoglienza e, nel contempo, favorire lo sviluppo dei Paesi di provenienza". Quest'ultima notazione, naturalmente, diretta a favorire il "diritto a non emigrare" soprattutto da parte delle forze più giovani e dinamiche dei Paesi poveri. Nella stessa occasione, oltretutto, il Pontefice, chiama in causa anche l'Unione europea e le sue responsabilità politico-istituzionali, affermando il suo convincimento che essa "abbia gli strumenti per difendere la centralità della persona umana e per trovare il giusto equilibrio fra il duplice dovere morale di tutelare i diritti dei propri cittadini e quello di garantire l’assistenza e l’accoglienza dei migranti".

LIBERA LA BESTIA CHE C'È IN TE!

Contribuisci anche tu alla sezione LIVE NEWS, inviandoci un video, una foto o un articolo!

partecipa inviandoci i tuoi:

Europee, proiezioni Pe: Lega primo partito!
Basate sui sondaggi nazionali

Europee, proiezioni Pe: Lega primo partito!

Clandestini nelle aziende, arrivano le multe
Migranti: multa salata per datori lavoro

Clandestini nelle aziende, arrivano le multe

Basta al buonismo e alla "modica quantità"
Finalmente parole chiare contro l’emergenza droga

Basta al buonismo e alla "modica quantità"

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"
la "teologia sbagliata" di bergoglio

Papa Francesco: "L'inferno non esiste"

San Valentino: anche gli omosessuali lo festeggiano
Ecco i programmi del 'Gay Friendly Italy'

San Valentino: anche gli omosessuali lo festeggiano

Convegno Lega al Pirellone: l'ombra dell'islamismo su Milano
l'intervista di radio padania a massimiliano bastoni

Convegno Lega al Pirellone: l'ombra dell'islamismo su Milano

Fotonotizia / Islam, mercoledì 20 convegno al Pirellone
"le ombre dell'islamismo sopra milano"

Fotonotizia / Islam, mercoledì 20 convegno al Pirellone


MC S.R.L.
sede legale: viale Vittorio Emanuele II, 23 - 24121 Bergamo
C.f./P.IVA: 04061980167 - R.E.A.: BG-431792
Email: INFO@ILPOPULISTA.IT

direttore: MARCO DOZIO
CONDIRETTORE: alessandro morelli

ILPOPULISTA.IT È UNA TESTATA TELEMATICA REGISTRATA PRESSO IL TRIBUNALE DI MILANO, N. 121 DEL 27/04/2015

per i tuoi annunci: PUBBLICITA@MC-SRL.EU